putin erdogan incontro
|

La Turchia riconsegna il corpo del pilota del jet abbattuto alla Russia

La Turchia restituisce la salma di Oleg Peshkov. Mentre Recep Tayyip Erdogan aspetta ancora invano un incontro con Vladimir Putin il corpo del pilota del cacciabombardiere Sukhoi Su-24 abbattuto la scorsa settimana è stato portato domenica da Hatay ad Ankara, dove si è tenuta una cerimonia con la presenza di alcuni rappresentanti di Mosca. A riferirlo è anche il New York Post.

LEGGI ANCHE:

Il bombardamento più sanguinoso di Putin sulla Siria

LA TURCHIA RICONSEGNA OLEG PESHKOV

– Con la bandiera della Russia e gli onori militari la bara è stata trasportata casa con un volo. A bordo, con la salma, l’ambasciatore russo Andrei Karlov. Intanto i rapporti tra i due paesi sono tutt’altro che sereni. Qualche giorno fa la Russia ha deciso di sospendere dal primo gennaio 2016 il regime ‘visa free’ con la Turchia.

(in copertina foto KIRILL KUDRYAVTSEV/AFP/GettyImages)