Le scarpe in piazza a Parigi
|

Le scarpe di Papa Francesco in piazza a Parigi

C’erano anche quelle di Papa Francesco tra le migliaia di scarpe in piazza oggi a Parigi. Erano le scarpe (circa 4 tonnellate raccolte in una sola settimana) di chi avrebbe voluto marciare per sponare i leader mondiali ad adoperarsi per fare qualcosa per il pianeta nel corso del vertice sul clima che si apre domani nella capitale francese.

 

 

LEGGI ANCHE: Parigi, COP21: la polizia carica i manifestanti a Republique. Circa 50 fermati

 

SCARPE IN PIAZZA PER CONVINCERE I LEADER MONDIALI –

In strada sono comparse pantofole di bimbi, stivali riempiti di fiori, scarpe da ginnastica, comprese le running del segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon, gli stivali di Marion Cotillard, i tacchi a spillo di Vivienne Westwood. L’iniziativa è stata ideata da Emma Ruby Sachs, vice direttore di Avaaz, movimento globale per la mobilitazione dei cittadini. «Persino papa Francesco ha inviato un paio di scarpe», hanno raccontato orgogliosi oggi i membri della campagna. Le scarpe hanno ricoperto un terzo di place de la Republique, il monumento simbolo della determinazione della gente a esser ascoltata.  

 

 

Le scarpe di Papa Francesco sono state consegnate dal cardinale brasiliano Claudio Hummes.

 

Le scarpe in piazza a Parigi
(Foto da archivio Ansa. Credit: EPA / IAN LANGSDON)

 

(Foto da archivio Ansa e via Twitter)