La nuova Fiat Tipo

di Maddalena Balacco | 28/11/2015

Nuova Fiat Tipo

Porta il nome storico della Tipo la nuova berlina su cui Fiat punta per “scioccare” il mercato europeo e che in Italia arriva a dicembre, per essere poi lanciata “entro febbraio” in 40 Paesi della regione Emea. A presentare alla stampa la nuova arrivata della famiglia del Lingotto è stato Luca Napolitano, responsabile del brand Fiat per l’area che include Europa, Medio Oriente e Africa. “La nuova Tipo sarà venduta al prezzo di lancio di 12.500 euro – ha spiegato Napolitano -, un prezzo con cui vogliamo scioccare il mercato. Si tratta di una berlina grande per abitabilità, media per ingombro e piccola per prezzo”. La nuova berlina è un prodotto pensato soprattutto per le famiglie. “Vogliamo partire dalla formula del successo di Panda – ha continuato Napolitano -, gli ingredienti sono sempre gli stessi, ma vogliamo rimescolarli”. La gamma della Tipo sarà composta da tre modelli, ovvero due volumi, tre volumi e station wagon. La famiglia completa sarà presentata a marzo al Salone di Ginevra. “Fiat lavora per lanciare una sfida al mercato. Il 2016 sarà un anno molto importante, ricco di novità”, ha sottolineato il manager. La “sfida” è alle berline generaliste nel segmento C, in particolare ‘contro’ vetture come la Ford Focus e le sudcoreane in ascesa.

LA NUOVA FIAT TIPO

In Italia, al lancio la gamma della Fiat Tipo si compone di due allestimenti (Opening Edition e Opening Edition Plus), due motorizzazioni (benzina 1.4 da 95 CV e diesel 1.6 Multijet II da 120 CV), diverse tinte di carrozzeria, due disegni dei cerchi e una configurazione di interni. Gli ordini sono iniziati l’11 novembre scorso, mentre il ‘porte aperte’ nei concessionari è previsto il 5 e 6 dicembre. “L’ottimismo della rete dei concessionari è alto – ha detto il responsabile Fiat di Emea -, abbiamo obiettivi ambiziosi”. Nella prima fase, la Opening Edition 1.4 da 95 CV è proposta al prezzo promozionale di 12.500 euro. Tipo è un nome ‘celebre’ nella storia di Fiat. Appare già nel 1910, quando la gamma del gruppo torinese fu rinnovata con sei modelli chiamati proprio Tipo. Nel 1989 vinse il premio di auto dell’anno europea. La nuova arrivata in casa Fiat sarà prodotta nello stabilimento di Bursa, in Turchia. “E’ un sito molto importante per il gruppo Fca – ha evidenziato Napolitano -, insignito dalla ‘gold metal’ del World Class Manufacturing”. Il capo del brand nell’area Emea ha affermato di non essere preoccupato da eventuali ricadute delle tensioni geopolitiche che coinvolgono la Turchia.

TAG: Fiat, Fiat Tipo