La risposta di Dino Giarrusso sul servizio sugli scontrini di Renzi “scomparso” da Le Iene

di Redazione | 25/11/2015

Sta destando scalpore in rete la cancellazione di un servizio de Le Iene che lunedì avrebbe dovuto trattare degli scontrini di Renzi quando era sindaco di Firenze (faccenda che peraltro oggi si è risolta in un’archiviazione della Corte dei conti fiorentina).

LE POLEMICHE

A dare il la alle polemiche Giuseppe Cruciani della Zanzara, che aveva riportato la notizia della mancata messa in onda, qui ripreso da Dagospia

“Perché ieri sera non è andato in onda il servizio delle Iene di Dino Giarrusso sugli scontrini di Renzi quando era sindaco e presidente della Provincia? Sul sito Facebook del programma era uscita persino un’anteprima di trenta secondi in cui si annunciavano nuove rivelazioni imbarazzanti per il premier. E il pezzo era regolarmente in scaletta. Cosa è successo? E’ intervenuta una manina dall’alto o l’ufficio legale Mediaset ha bloccato tutto per fare ulteriori verifiche? Nel servizio si parlava di una cena familiare di Renzi al ristorante da Lino interamente rimborsata dalla Provincia, con tanto di fattura”.

Il servizio, effettivamente, doveva andare in onda proprio Lunedì 23, con tanto di lancio e anteprima su facebook (poi scomparsa, sia dai social che dal sito). Oggi Giarrusso dice la sua su Facebook

 

Facciamo chiarezza:Cari amici, sono in Francia e per uno strano scherzo del destino il mio iPhone 6 praticamente nuovo…

Posted by Dino Giarrusso on Wednesday, November 25, 2015

 

TAG: Le Iene