linea u uber
|

Come funziona la linea U di Uber per il Giubileo a Roma

Nasce la LINEA U di UBER. Il Giubileo della Misericordia è alle porte e, i cittadini romani lo sanno, Roma manca di un trasporto pubblico efficace: da settembre scorso infatti Uber ha deciso di abbassare i prezzi delle proprie corse per venire incontro alle esigenze dei cittadini intenzionati a vivere l’anno santo della Misericordia. La popolare e a volte contestata azienda che offre una mobilità privata e condivisa attraverso un’app che mette in contatto passeggeri e piloti, creando un innovativo servizio di car-sharing che si sta diffondendo in tutto il mondo, ha lanciato la Linea U.

LINEA U DI UBER PER IL GIUBILEO A ROMA: COME FUNZIONA

Per ora Linea U di Uber è una sorta di sondaggio, una consultazione popolare allargata online: all’utente che acceda al sito del progetto viene chiesto di registrarsi, attraverso una mail o il proprio account Facebook, e di indicare il percorso cittadino di cui ha bisogno, sul quale sogna una vera e propria metropolitana, un trasporto pubblico all’altezza. Ogni utente ha a disposizione otto fermate da poter utilizzare. Abbiamo disegnato un ipotetico percorso, ecco cosa è uscito fuori.

LEGGI ANCHE: Uber offre passaggi gratis a chi ha bevuto troppo

Siamo sicuri che questa votazione ci dirà molto di come i Romani vivono e interpretano la loro città“, dichiara Carlo Tursi, General Manager di Uber : “La grande risposta che sta avendo il sondaggio online racconta di un’ esigenza di mobilità a cui i nuovi servizi come Uber possono dare una risposta concreta“. Quello di Linea U è un “esperimento temporaneo” di Uber che punta ad “offrire alla città un nuovo prodotto popolare e accessibile, un’altra alternativa al trasporto pubblico”.

Copertina: Getty Images