|

Come camminare sul ghiaccio senza cadere

S’avvicina sempre più l’inverno e presto neve e ghiaccio faranno la loro apparizione anche sulla penisola. Ogni anno migliaia di italiani arrivano al pronto soccorso con fratture o severe contusioni in seguito a scivolate sul ghiaccio, ecco come fare ad evitarle.

 

winter lessons

A SCUOLA DEI PINGUINI PER NON CADERE SUL GHIACCIO –

I norvegesi se ne intendono d’inverno, di neve e di ghiaccio, e si preoccupano anche di trasmettere questa conoscenza a chi visita il loro paese. Ecco ad esempio in questa grafica il prezioso consiglio elargito a chi, provenendo da paesi più caldi, non ha un’idea precisa di come affrontare una strada ghiacciata e per questo è a rischio di farsi male.

LEGGI ANCHE: I pinguini che cercano di acchiappare una farfalla

CAMMINARE SUL GHIACCIO, I PINGUINI LO SANNO FARE –

Il trucco sta tutto nell’imitare l’andatura dei pinguini, in particolare nel tenere il baricentro sulla verticale del piede che avanza, come fanno i pinguini. L’espediente consente di caricare il peso del corpo sulla gamba senza che parte del peso vada a premere in avanti o indietro, spingendo così uno dei due piedi a scivolare sul ghiaccio.  L’ndatura che ne risulta non è elegantissima, ma non lo è neppure volare per terra rischiando conseguenze dolorose.