Roma, perquisizioni e controlli al centro degli immigrati Baobab

di Redazione | 24/11/2015

immigrazione roma baobab

Il centro Baobab di Roma è noto in tutta la città per essere uno dei centri di snodo del transito dei migranti in città: dalle 6.30 di questa mattina, avvertono gli attivisti della struttura in via Cupa, sono in corso operazioni di perquisizione e sgombero degli immigrati ospiti del centro: ci sarebbero, confermano le agenzie, una sessantina tra carabinieri e agenti di Polizia, anche in tenuta antisommossa e con unità cinofile, attivi al centro dalle 6.30 di questa mattina.

LEGGI ANCHE: Il bambino che ha detto: “Andiamo a Roma a uccidere il Papa”

L’azione è mirata, si apprende, a “separare” chi ha i documenti in regola da chi ne sia sprovvisto, per avviare questi ultimi all’ufficio immigrazione.

Dicono che non sgomberano, ma stanno facendo identificazione di massa e portano via chi non ha documenti

Posted by Amici del Baobab on Lunedì 23 novembre 2015

Gli attivisti del centro invitano tutti i sostenitori a recarsi in Via Cupa.