cintura esplosiva
|

Cosa sappiamo della cintura esplosiva trovata a Parigi

Ieri a Montrouge, nella banlieu di Parigi, sobborgo a Sud della capitale dove era stato localizzato anche Salah Abdeslam, uno degli autori degli attentati del 13 novembre, è stata trovata una cintura esplosiva.

CINTURA ESPLOSIVA A PARIGI, STESSI COMPONENTI DELLE STRAGI –

Il pericoloso oggetto, molto simile a quelli usati per la strage, è stato rinvenuto nel pomeriggio in un cestino della spazzatura. Dalle prime analisi è risultato che la cintura conteneva due cariche esplosive, una al livello del ventre e l’altra posteriore. Era stata preparata con bulloni e perossido di acetone, i due componenti utilizzati anche dai kamikaze delgli attentati nella capitale francese. In particolare il perossido di acetone è un  composto chimico altamente esplosivo e molto instabile, meglio noto come Tatp, utilizzato dai kamikaze sia al teatro Bataclan che allo Stade de France.

 

LEGGI ANCHE: Perché Salah Abdeslam andava nei locali gay

 

HOLLANDE, OFFENSIVA DIPLOMATICA ANTI-ISIS –

Salah Abdeslam è il super-ricercato per le stragi di Parigi. Il terrorista è riuscito a sfuggire  ai blitz della polizia belga. A Bruxelles il livello di allerta resta massimo (livello 4): scuole e metropolitane riapriranno solo, progressivamente da mercoledi’. La Francia ha intanto lanciato anche un’offensiva diplomatica per rinsaldare il fronte anti-Isis in Medio Oriente.

Il presidente transalpino Francois Hollande ieri ha ricevuto il premier britannico David Cameron, che si è detto convinto che la Raf debba partecipare ai raid in Siria contro le postazioni dell’Isis, ma ha ricordato che serve il via libera di Westminster. Per ora ha comunque offerto la base britannica di Akrotiri, Cipro, come punto di appoggio per le operazioni militari in Siria. Hollande oggi sarà a Washington per incontrare Barack Obama. Domani invece riceverà a Parigi il cancelliere tedesco Angela Merkel. Giovedì sarà poi a Mosca per vedere Vladimir Putin. Prima di partire vedrà all’Eliseo il presidente del Consiglio italiano Matteo Renzi.

(Foto da archivio Ansa. Credit: EPA / IAN LANGSDON)