Ascolti tv di martedì 17 novembre | Sei milioni per Italia-Romania

di Redazione | 18/11/2015

Ascolti tv di martedì 17 novembre

Ascolti tv di martedì 17 novembre AUDITEL

 

Il calcio, in un modo o nell’altro. Mentre a Wembley risuonava un’emozionante Marsigliese prima di Inghilterra-Francia e ad Hannover la polizia evacuava lo stadio per un circostanziato rischio attentati in Germania-Olanda, la nazionale azzurra di Antonio Conte scendeva in campo a Bologna contro la Romania con in mano la bandiera blu, bianco e rossa. Il match amichevole trasmesso in diretta su Rai 1 incolla gli italiani allo schermo e si aggiudica così il prime time: il 2-2 dell’Italia è stato visto da 6.250.000 spettatori complessivi per uno share del 22.7%. Staccati tutti gli altri programmi: la fiction I misteri di Laura su Canale 5 si ferma poco sopra i tre milioni (3.014.000, 11.8%), a seguire il film The Day After Tomorrow – L’alba del giorno trasmesso da Italia 1 (2.330.000, 9.7%) e la quarta puntata del cooking show di Rai 2 Il più grande pasticcere che fa il miglior risultato stagionale (1.957.000, 8.1%). Ottimo risultato per Rai 3 con Ballarò che supera il milione e mezzo (1.683.000, 7.5%) e stacca La7 con DiMartedì (1.042.000, 5.4%). Su Rete 4 La strada dei miracoli segna 1.202.000 telespettatori e il 5.9% di share.

LEGGI ANCHE Maurizio Crozza copertina Di Martedì 17 novembre sui fatti di Parigi

ASCOLTI TV IERI

 

Nel pomeriggio la prima puntata de Lo zecchino d’oro su Rai 1 conquista 2.058.000 telespettatori e il 14.9%. Nel preserale L’Eredità abbondantemente sopra i cinque milioni (5.265.000, 24.6%), Avanti un altro! si ferma a tre milioni settecentomila (17.9%). In access prime time il prepartita di Italia-Romania segna 5.747.000 telespettatori (21.2%), solo il 15.5% per Striscia la notizia poi Un posto al sole (7.7%), Dalla vostra parte (5.3%), CSI: Scena del crimine (5%) e Otto e Mezzo (4.5%). In seconda serata vince Porta a porta (1.257.000, 14.7%), bene Italia 1 con il film Il sesto senso (643.000, 7.1%).

Photocredit copertina Claudio Villa/Getty Images