Balotelli, patente ritirata per eccesso di velocità

di Redazione | 07/09/2015

Non è più una novità. Le “balotellate” sembrano non finire mai, dentro e fuori dal campo. Così Mario Balotelli ci è ricascato. Patente ritirata per eccesso di velocità dagli agenti della polizia locale di Brescia, che hanno punito l’attaccante del Milan perché viaggiava a 90 chilometri orari in un’area dove il limite è di 50 km/h, come ha spiegato il Giornale di Brescia.

 

BALOTELLI, PATENTE RITIRATA. POI SI SCUSA CON GLI AGENTI –

Super Mario sarà così costretto a lasciare in garage la sua Lamborghini. Questa volta, nessuna protesta. Balotelli ha ammesso l’errore e si è scusato con gli agenti: «Mi dispiace, non me ne sono accorto».