MH370, ritrovate bottiglie con scritte in cinese alla Reuniòn

di Maghdi Abo Abia | 31/07/2015

Il rottame d’aereo rinvenuto due giorni fa su una spiaggia dell’isola francese di La Reunion è di un Boeing 777. La conferma arriva dalla Malesia. A questo punto sembra sempre più sicuro che si tratti del flaperon di un’ala del volo MH370 svanito nel nulla l’8 marzo 2014. Ed è notizia delle ultime ore il ritrovamento di una bottiglia con su scritto “Malaysia”.

mh370 mas

LEGGI ANCHE: Mistero a Reunion: trovato un pezzo di un’ala di un aereo. È del MH370?

MH370, SU UNA DELLE BOTTIGLIE C’E’ SCRITTO MALAYSIA?

Secondo i media locali sulla stessa spiaggia sono state trovate e consegnate ai gendarmi due bottiglie che potrebbero indirizzare le indagini. Si tratta di un flacone di detergente dove si può leggere la scritta “Jakarta, Indonesia” e di una bottiglia di acqua minerale con ideogrammi cinesi. E su una di queste bottiglie ci sarebbe scritto “Malaysia”. Per il direttore dell’Ufficio australiano per la sicurezza dei trasporti, che dirige le operazioni di ricerca nell’Oceano indiano, una prima risposta dovrebbe arrivare «nelle prossime 24 ore». In rete arrivano altre conferme del fatto che il pezzo, dal codice BB657, appartenga al volo Mh370. Lo dimostra una pagina del manuale di manutenzione Boeing, diffusa su Airliners.net, destinata ai 777 della Malaysia Airlines, indicati con la sigla MAS. Ed ecco il codice “BB657”. (Photocredit copertina YANNICK PITOU/AFP/Getty Images)

TAG: Malaysia