Meteo caldo
|

Meteo, quando finirà il caldo? (SPOILER: presto, ma il caldo si prenderà la rivincita)

Meteo, il caldo durerà ancora due giorni. Da venerdì l’Italia dovrebbe conoscere una tregua fino al prossimo martedì, quando le temperature sono destinate a rialzarsi. Caronte è pronto a lasciare l’Italia nella serata di giovedì “regalando” aria fresca e temperature più miti insieme a pioggia e temporali.

Meteo caldo
(ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

METEO, PREVISTE PIOGGE AL NORD DA VENERDÌ –

Venerdì 24 luglio si aprirà con condizioni iniziali di cielo poco nuvoloso sul settore occidentale mentre il settore centro-orientale sarà caratterizzato da nubi irregolari. Nel primo pomeriggio la nuvolosità aumenterà in tutte le regioni con addensamenti più compatti su Alpi e Prealpi. Si attendono precipitazioni a carattere di rovescio e temporale. In pianura il tempo dovrebbe migliorare nella notte. In tutto il nord le temperature massime caleranno. In centro italia invece si formeranno delle nubi sul Lazio meridionale e sulle Marche che dovrebbero portare temporali in attenuazione nella serata. Al sud ed in Sicilia ci saranno condizioni di cielo sereno con locali addensamenti che svaniranno nel corso della mattinata. Temperature stazionarie sia al centro sia al sud.

 

LEGGI ANCHE: Meteo: addio piogge, Caronte porta l’estate

 

METEO, IL CALDO TORNA DA MARTEDÌ –

Al nord sabato il cielo sarà nuvoloso con piogge previste su Lombardia, Liguria e Trentino. Con il passare delle ore le nuvole raggiungeranno l’est del Paese ed il centro-nord con precipitazioni sulla Toscana. Al sud potrebbero verificarsi rovesci e temporali sui rilievi. Le temperature saranno in diminuzione in tutto il Paese, sia le minime sia le massime. Domenica il cielo sarà molto nuvoloso al nord con piogge a partire dal nord est fino a Liguria ed Emilia Romagna. Qualche rovescio o temporale nel pomeriggio sulle Alpi centro-orientali. Al centro ed al sud cielo inizialmente sereno o poco nuvoloso. Potrebbero formarsi nubi con possibili rovesci e temporali su Lazio, Campania, Molise e Puglia. Previsto un ulteriore calo delle temperature. Temperature che risaliranno a partire da martedì.