Ecco la nuova Alfa Romeo Giulia

di Redazione | 24/06/2015

Alfa Romeo Giulia

ALFA ROMEO GIULIA

 

«È la nostra Turandot». Ad Arese resenta così la nuova Alfa Romeo Giulia l’amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles Sergio Marchionne: «Lo è per la sua genesi travagliata, quella di un capolavoro rimasto per diverso tempo incompiuto ma lo è soprattutto per la trasformazione eccezionale che ha preso vita in questi due anni, da principessa di ghiaccio, da progetto in perenne divenire a questo trionfo d’arte e di passione» – ha proseguito Marchionne alla presenza dei vertici del gruppo, del presidente John Elkann e del ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio – «Negli ultimi 30 anni Alfa si è portata dietro un senso di incompiutezza che gridava vendetta. Lasciarla com’era, a competere con i marchi generalisti, avrebbe voluto dire tradirne lo spirito e i valori, e tradire anche tutte le donne e gli uomini dell’Alfa che in oltre un secolo hanno plasmato la leggenda. Oggi possiamo finalmente dire che è il primo giorno di una nuova era». Motore biturbo a 6 cilindri, ispirato alle tecnologie Ferrari, con trazione posteriore e integrale: la versione più avanzata, la ‘Quadrifoglio’, monterà 510 cavalli capaci di passare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi.

LEGGI ANCHE GP Austria: l’incidente tra Raikkonen e Alonso [VIDEO]

Questo il video di presentazione dell’automobile:

Questo il tweet con cui il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha festeggiato la presentazione della nuova Alfa Romeo Giulia:

Photocredit copertina @matteorenzi

TAG: Fiat