informare per resistere
|

Informare per resistere: la vera storia (e nessuno te lo dice!)

Informare per resistere è una pagina Facebook con molti iscritti, con parecchi iscritti, con tot iscritti, che tratta temi di “controinformazione” parlando anche di scie chimiche e pericolosità della teoria gender. In questi giorni Informare per Resistere è diventata d’improvvisa attualità, e il perché è presto detto: tutto è iniziato due giorni fa, quando hanno iniziato a fare capolino su Facebook post dedicati al family day. Post di questo tenore:

informare per resistere
Il post secondo cui il family day dovrebbe esser più importante di una strage a Graz o dei migranti di Ventimiglia

INFORMARE PER RESISTERE E LA FOTO BUFALA DI SAN GIOVANNI

A poco a poco la pagina si è mostrata sempre più a favore del family day. E la reazione dei suoi fan non è stata delle migliori: «Eh sì, una protesta intrisa di bigottismo è più importante di qualche morto in Austria o delle notizie sull’Europa», è il commento più carino. Il sostegno al family day è continuato per diverse ore, fino a culminare in una foto di piazza San Giovanni di alcuni anni fa spacciata come attuale. «Potevano mettere la foto del concerto del Liga al Campovolo… Così tanto per fare», ha commentato ironicamente un utente.

informare per resistere
(N.B. I commenti alla foto)

INFORMARE PER RESISTERE E IL FENOMENO BUFALE

Risultano comunque incomprensibili l’odio e lo sgomento che hanno invaso la pagina, che nel corso della sua storia ha trattato spesso con il medesimo fiero coraggio contenuti di «informazione estera» come i media tradizionali non li hanno mai raccontati (!1)

informare per resistere

Sbufalando i sbufalatori per amore della verità (!1!)

In foto la "demolizione" di Attivissimo, reo di contrastare le teorie complottiste sull'11/9
In foto la “demolizione” di Attivissimo, reo di contrastare le teorie complottiste sull’11/9

E portando alla ribalta coraggiose fonti di controinformazione beceramente censurate dal potere (!11!!)

informare per resistere

Per non parlare delle scomode denunce che nessuno te lo dicono!1

informare per resistere

Siete proprio cattivi ad andarvene via solo per l’ultimo scivolone dopo anni di onorato servizio.

VERGOGNA!1