|

Padre Amorth: «L’ISIS è manovrato da Satana»

Padre Amorth spiega al Giornale che l’ISIS è un progetto del demonio.

gabriele amorth 1

PADRE AMORTH E QUEI DIAVOLI DELL’ISIS –

Il Giornale ha sentito l’esorcista più famoso d’Italia, padre Amorth e ha chiesto il suo parere sull’ISIS. Non tanto un’opinione politica o militare, ha infatti preferito chiedere all’anziano sacerdote se dietro l’ISIS «c’è lo zampino del demonio» e se «questa gente è quindi manovrata da Satana».

L’OPINIONE DI PADRE AMORTH –

Secondo il sacerdote non ci sono molti dubbi in proposito: «Certo, l’Isis, io ne son convinto, dove ci sono guerre e distruzione c’è sempre il diavolo dietro che se la ride. Dio non lo permetterebbe mai, Dio vuole soltanto cose buone. E questa gente può anche sparare al Papa senza problemi…». Un discorso generico e non rivolto solo a quelli dell’ISIS, ma al Giornale non hanno sprecato l’occasione per ricavarne un titolo ad effetto: «Parola di prete esorcista: c’è il demonio dietro l’Isis»

LEGGI ANCHE: “Vi spiego a cosa serve l’esorcismo del Papa”

GLI ESORCISMI DI PADRE AMORTH –

L’anziano sacerdote è comunque apparso poco interessato alle sorti dell’ISIS e decisamente più incline a parlare dell’attività che lo ha reso famoso: gli esorcismi: «Ne faccio almeno 2/3 al giorno, prima arrivavo anche a 15 al giorno, compresi anche i giorni di Natale e Pasqua. Qualche anno fa avevo fatto un calcolo e avevo contato almeno 70.000 esorcismi. Ma saranno molti di più perché ho perso il conto da un po’. Cerco di tenermi in “allenamento” perché la gente ha bisogno e trova sempre meno esorcisti».