I rischi per la salute dello smalto per unghie

di Redazione | 27/05/2015

smalto-per-le-unghie

Lo smalto per le unghie

può essere pericoloso. Chi ne usa troppo per dipingere le proprie unghie rischia gravi problemi di salute causati dalle sostanze chimiche presenti nello smalto.

SMALTO PER LE UNGHIE –

Molte donne utilizzano lo smalto per le unghie per rendere più completo il loro trucco. Usarlo in eccesso potrebbe però provocare pericoli per la nostra salute, come spiega una scienziata americana, Thu Quach, ricercatrice presso la Stanford University e l’istituto di prevenzione dal cancro della California. Secondo lo studio di Thu Quach un eccesso di smalto per le unghie può causare il cancro così come provocare problemi di fertilità. Sul sito The Conversation la ricercatrice californiana ha sottolineato come i prodotti per la cura delle unghie contengano, alcuni più di altri, sostanze tossiche, tra cui la cancerogena Formaldeide e altre che alternano in modo rilevante l’equilibrio ormonale. Oltre alla formaldeide, nello smalto per le unghie sono riscontrabili sostanze chimiche come il toluene e il dibutilftalato, composti che hanno effetti nocivi sulla salute dell’uomo Il toluene è un solvente che mantiene morbide le unghie dopo averle pitturato, così come intatto il pigmento colorato dello smalto. Il toluene può però danneggiare il sistema nervoso centrale, causando problemi al sistema riproduttivo. Anche un’esposizione prolungata al dibutilftalato può provocare danni alla fertilità. La formaldeide, una nota sostanza cancerogena, è utilizzato come agente indurente delle unghie. Un ulteriore problema rimarcato dalla ricercatrice Thu Quach è la mancata o insufficiente aerazione di molti centri estetici, che aumenta le possibilità di respirare le sostanze nocive contenute nello smalto per le unghie quando le donne si sottopongono a manicure.

 

LEGGI ANCHE

I 12 errori più comuni e da evitare quando ti fai le unghie

Quanto sono pericolosi i vestiti che indossi?

Photocredit: Brad Barket/Getty Images