|

Jem e le Holograms e tutti gli altri film tratti dai cartoni che ci hanno deluso (parecchio)

Nelle ore scorse è comparso online il primo trailer di Jem e le Holograms, remake in live action della popolarissima serie animata degli anni Ottanta, che ha avuto il potere di inculcare in un’intera generazione di bambine il sogno di diventare rockstar con un super computer a mo’ di manager.

jem e le holograms live action
YouTube/MOVIECLIPS Trailers

Guarda il trailer:

LEGGI ANCHE: «Ecco la tua mamma!»: il crudele scherzo del talk show cambogiano che fa indignare il web

 

JEM E LE HOLOGRAMS, ARRIVA IL FILM –

Ma l’ambientazione ai tempi dei social network non sembra convincere troppo i fan di Jerrica, ancora troppo legati ai glitter degli anni Ottanta per farsi conquistare da un counter su YouTube che sale all’impazzata. Il sospetto, quindi, è che il tanto atteso film su Jem e le Holograms vada a finire nel triste faldone dei “film in live action tratti da una serie animata che si sono rivelati una delusione”. Come questi.

– TARTARUGHE NINJA –

April O’Neal – la giornalista! – interpretata da Megan Fox. Se già non bastasse questo, mettiamoci Shredder che qui diventa un “robottone”.

– LUPIN III –

In Italia a quanto pare non è mai uscito, restando più che altro confinato alle sale del Sol Levante. Si sarebbe potuto fare di meglio, anche se l’anime degli anni Settanta resterà comunque difficile da eguagliare.

– DRAGON BALL –

Uscito nel 2009 per la regia di James Wong, con il titolo di Dragonball Evolution. Perfino il fan più fervido dell’anime faticherebbe a trovare qualcosa di buono in questo film.

– LADY OSCAR –

Il film in live action di Lady Oscar è uscito nel 1979. In Rete si trova quasi tutto, ma se cercate la stessa passione trasmessa dall’anime… beh, difficilmente la troverete qui.

– SAILOR MOON –

Non è un film ma un’intera serie tv in live action sulle “guerriere che vestono alla marinara”. Di cui vi proponiamo il momento della trasformazione delle nostre eroine:

– I PUFFI –

Non vi sentite “strani” anche solo a guardare il trailer?

– KISS ME LICIA –

Se già nell’anime era un problema tradurre le “fettine panate”, figuriamoci nella versione con Cristina D’Avena

– CENERENTOLA –

Ok, il recentissimo film in live action è stato un successone al box office. Ma Gas Gas che ruba le perle della collana di una delle sue sorellastre scambiandole per piselli è imprescindibile.

(Photocredit copertina: YouTube/MOVIECLIPS Trailers)