JUVENTUS-REAL MADRID DIRETTA ESULTANZA
|

JUVENTUS-REAL MADRID 2-1: Morata-Ronaldo poi Tevez su rigore, è gioia bianconera

JUVENTUS-REAL MADRID DIRETTA

 

 

93′ FINISCE QUI! JUVENTUS-REAL MADRID 2-1! Gara di carattere dei bianconeri che si aggiudicano il primo round: tap-in di Morata dopo 8 minuti su una corta respinta corta di Casillas su tiro di Tevez, pareggio di testa di Cristiano Ronaldo al 27esimo – miglior marcatore di sempre in Champions League con 76 gol – nuovo e definitivo vantaggio con Tevez su calcio di rigore al 57esimo dopo un fallo in area di Carvajal sullo stesso argentino. Ottima la prestazione della sorpresa Sturaro oltreché dei due marcatori juventini, serataccia per Sergio Ramos e Bale.

Queste le parole di Andrea Pirlo rilasciate a Sky Sport a fine partita:

Che messaggio avete mandato stasera all’Europa?
Che ci siamo, che vogliamo questa finale e ce la giochiamo fino alla fine anche a Madrid?

Avete battuto i campioni d’Europa e del Mondo; adesso tutto è possibile?
Era una partita, ce ne vuole un’altra, bisogna avere la stessa la stessa convinzione, la stessa attenzione, perché non è finita di certo qua. Dobbiamo andare a Madrid a giocarci la partita ed essere convinti di poter andare in finale.

Inizi a sentire la vocina che dice andiamo a Berlino?
Quella rimane sempre impressa nellamia testa, speriamo che possa capitare ancora.

Cosa dovete fare al Bernabeu?
Dobbiamo fare la stessa partita, attenti, concentrati, dobbiamo andare là per giocarci la partita.

Hai dichiarato che se vinci la Champions con la Juventus lasci la Juve; scherzavi o confermi?
Prima vinciamola, poi vediamo.

JUVENTUS-REAL MADRID DIRETTA VIDAL SALTA

93′ Chiellini falcia Ronaldo. Ammonito

92′ Cosa si è mangiato Llorente! Colpisce male di testa a due passi da Casillas sugli sviluppo di un calcio di punizione dalla destra di Pirlo, Casillas si salva

90′ Tre minuti di recupero

88′ Brivido per Buffon e compagni con Hernandez che fugge via sulla sinistra e crossa forte al centro. Non la tocca nessuno

87′ Occasione per la Juve! Si invola Llorente dopo uno stop errato di Varane, lo spagnolo aggira Casillas ma è costretto ad allargarsi, cross al centro per Vidal anticipato

86′ Standing ovation per Tevez, al suo posto Pereyra. Ancelotti richiama Bale, c’è Jesé

85′ Resiste la Juve agli assalti Real. James Rodriguez stende Llorente: fallo e giallo

82′ Sbaglia anche Pirlo: pallone di nuovo regalato al Chicharito, che a sua volta sbaglia di nuovo allargando male il gioco per Bale

80′ Perde una brutta palla Bonucci in fase di disimpegno, non ne approfitta Hernandez

78′ Altro cambio per Allegri: Llorente per un ottimo Morata

76′ Tutto il Real nella metà campo avversaria, c’è da soffrire

75′ Ammonito Carvajal

74′ Kroos raccoglie un pallone dal limite, stop col petto e destro al volo: palla in curva

72′ Contrasto Chiellini-Ronaldo: il primo si lascia cadere, Atkinson fischia fallo e CR7 sorride amaro

70′ Venti al termine, sempre sopra la Juventus

65′ Contrasto aereo Chiellini-Bale, perde sangue dall’arcata sopracciliare il difensore. Sanitari in campo

64′ Out Sturaro tra gli applausi dello Stadium, spazio a Barzagli. 3-5-2 per la Juve

64′ Subito pericoloso Hernandez che di tacco in area corregge un tiro di Bale, Ronaldo non ci arriva di pochissimo con il destro a due passi da Buffon

63′ Primo cambio per Ancelotti: entra Chicharito Hernandez, fuori Isco

60′ Un’ora di gioco, 2-1. Si scalda Barzagli

59′ Tevez libera di tacco Evra sulla sinistra, affondo del francese, chiude in angolo Carvajal

58′ Lo Juventus Stadium è un catino infuocato

57′ GOL DELLA JUVENTUS! TEVEZ! Rigore battuto centrale, Casillas si butta e il gioco è fatto: 2-1!

JUVENTUS-REAL MADRID DIRETTA RIGORE TEVEZ

56′ RIGORE PER LA JUVE! Contropiede ubriacante di Tevez che si fa tutto il campo, entra in area e viene steso da Carvajal: rigore sacrosanto. Ammoniti Vidal e Marcelo per proteste, il primo voleva l’espulsione – Carvajal nemmeno ammonito – il secondo si lamentava per il penalty

53′ Gioco molto spezzettato, parecchi falli

51′ In questo avvio ritmi molto meno forsennati rispetto al primo tempo

48′ Destro potente ma troppo centrale di Tevez, para Casillas

47′ Ammonito Tevez

46′ Secondo tempo al via

JUVENTUS-REAL MADRID DIRETTA GOL RONALDO

46′ Finisce qui il primo tempo, Juventus-Real Madrid 1-1

45′ Un minuto di recupero

44′ Contatto in area Morata-Varane che si scalciano a vicenda: Atkinson decide di fischiare fallo a favore degli spagnoli, proteste juventine

41′ Traversa di James Rodriguez! Che brivido per la Juve, altra grande azione del Real, stavolta sulla fascia sinistra: cross teso al centro di Isco, di testa il colombiano colpisce il legno più alto

39′ Piccolo problema muscolare per James Rodriguez, ma sembra potercela fare

38′ Evra arriva sul fondo, cross basso su cui non arrivano né Morata né Tevez

37′ Si lotta a centrocampo

35′ Un dato statistico: Cristiano Ronaldo con questo gol è il miglior marcatore di sempre in Champions con 76 centri

34′ Marchisio scarcera il destro dai 25 metri, conclusione larga di un paio di metri controllata da Casillas

32′ Respirano i bianconeri con un po’ di possesso palla

30′ Preme forte ora il Real, Juve costretta a incassare

29′ Dopo due minuti di silenzio, lo Juventus Stadium torna a cantare

27′ GOL DEL REAL MADRID! CRISTIANO RONALDO! Grande azione offensiva degli uomini di Ancelotti: sulla destra Carvajal libera James Rodriguez in area, il colombiano trova con un cross al volo per CR7 solo sul secondo palo, Buffon scavalcato, colpo di testa facile facile e 1-1

JUVENTUS-REAL MADRID DIRETTA GOL RONALDO

24′ Lichtsteiner salta due uomini e fugge sulla destra, all’altezza del vertice dell’area sceglie il tiro invece che l’assist: esterno della rete

23′ Lancio lungo per Ronaldo che scatta sul filo del fuorigioco: la conclusione col sinistro a incrociare da ottima posizione finisce larga

22′ Pressing mozzafiato della Juve, Real in netta difficoltà nel possesso palla

20′ Colpo di testa di Varane su cross dalla sinistra di James Rodriguez, tentativo alto

18′ Perde palla Sergio Ramos sulla destra, parte in velocità Sturaro che arriva sul fondo e serve Tevez: conclusione dell’argentino su cui si avventa lo stesso giocatore ex Genoa. Gioco fermo per offside

15′ Tentativo velleitario di Isco dalla distanza, nessun problema per Buffon

15′ Quindici minuti di gioco, Juventus-Real 1-0. Bellissima partita

12′ Kroos con il destro dai 25 metri, paratona di Buffon che devia in angolo!

10′ Prova a scuotersi il Real ma la squadra di Allegri è un fascio di nervi

9′ Ora lo Juventus Stadium è una bolgia

8′ GOL DELLA JUVE! MORATA! Liberato Tevez in area, destro a incrociare respinto da Casillas, Morata anticipa Pepe e la butta in porta per il più facile dei tap-in. Proteste Real per una posizione di fuorigioco che non c’è, gol buono: 1-0 Juve!

JUVENTUS-REAL MADRID DIRETTA MORATA ESULTA

7′ Morata prova a sorprendere Casillas con un pallonetto volante al limite, Casillas arretra e blocca in presa

6′ Punizione di Ronaldo insidiosa, la barriera salta e mura il tentativo

5′ Bonucci stende Bale sulla trequarti: giallo per lui

3′ Sturaro prova il destro dal limite, blocca Casillas

1′ Subito un’occasione per la Juve! Pressing forsennato a centrocampo, recuperata palla da Marchisio su rilancio corto di Casillas, servito in profondità Vidal: il cileno si attarda al tiro, recupera Pepe. Vidal lamenta un fallo ma Atkinson lascia correre

1′ Partiti!

JUVENTUS-REAL MADRID – Giocatori in campo e parte l’inno della Champions: Real in completino nero, classica maglia casalinga per la Juve. Atmosfera da brividi, splendida scenografia sugli spalti

JUVENTUS-REAL MADRID – Tutto pronto per l’atteso calcio d’inizio, giocatori nel tunnel degli spogliatoi mentre risuona l’inno bianconero

JUVENTUS-REAL MADRID – Squadre in campo per il consueto riscaldamento pre-gara. Clima infuocato allo Stadium

JUVENTUS-REAL MADRID, LA FORMAZIONE DEL REAL MADRID – Ecco l’undici spedito in campo da Ancelotti, tutto confermato

JUVENTUS-REAL MADRID, LA FORMAZIONE DELLA JUVENTUS – Queste le scelte di Allegri: c’è Sturaro 

SEGUI > JUVENTUS-REAL MADRID DIRETTA STREAMING

JUVENTUS-REAL MADRID, LE STATISTICHE – Le due formazioni si sono affrontate 16 volte – tutte nella massima competizione europea – col fattore campo a fare spesso la differenza: il bilancio della Juventus in casa è di cinque vittorie, un pareggio e una sconfitta, mentre per il Real cinque successi, nessun segno X e due sconfitte. L’incrocio più recente delle 16 sfide tra le due compagini risale alla fase a gironi della scorsa stagione, quando il Real ha vinto 2-1 in casa prima di pareggiare 2-2 in trasferta. Nella fase a gironi 2008/09, la Juventus ha vinto 2-1 a Torino (reti di Del Piero e Amauri per la Juve, Van Nistelrooy per il Real). Appena due settimane dopo, Del Piero ha realizzato una doppietta nel successo per 2-0 al Bernabeu. L’ultima apparizione della Juve in una semifinale di Champions risale alla stagione 2002/03, quando i bianconeri persero all’andata 2-1 a Madrid, prima della vittoria per 3-1 al ritorno che valse il passaggio del turno

JUVENTUS-REAL MADRID, L’ARBITRO – Dirige il match l’inglese Martin Atkinson, 44 anni: ha già arbitrato la Juventus nella match dello scorso novembre contro l’Olympiacos in casa, vinto per 3-2. Assistenti i connazionali Michael Mullarkey e Stephen Child, giudici di porta Anthony Taylor e Andre Marriner. IV uomo Peter Kirkup

JUVENTUS-REAL MADRID PROBABILI FORMAZIONI

 

JUVENTUS (4-3-1-2) Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Sturaro, Pirlo, Marchisio; Vidal; Morata, Tevez. In panchina: Storari, Barzagli, Ogbonna, Sturaro, Padoin, Llorente, Matri

REAL MADRID (4-4-2) Casillas; Carvajal, Pepe, Varane, Marcelo; James Rodriguez, Sergio Ramos, Kroos, Isco; Bale, Cristiano Ronaldo. In panchina: Navas, Arbeloa, Coentrao, Khedira, Illaramendi, Hernandez, Jesè

LEGGI > JUVENTUS-REAL MADRID LA PRESENTAZIONE