|

STASERA TV – Programmi di oggi 4 maggio

STASERA TV – Programmi di oggi 4 maggio

Stasera tv

18:50 – L’Eredità
20:00 – Tg1
20:30 – Partita Match Expo
23:14 – Tg1 60 Secondi
23:20 – Petrolio
00:35 – Tg1 Notte
01:05 – Che tempo fa
01:10 – Sottovoce

Staseratv 2

18:00 – Tg Sport
18:20 – Tg2
18:50 – Blue Bloods Giustizia è fatta
19:40 – N.C.I.S. Arma biologica
20:30 – Tg2
21:00 – LOL 🙂
21:10 – Made in Sud
23:05 – Tg2

Staseratv 3

19:00 – Tg3
19:30 – Tg Regione
19:53 – Tg Regione Meteo
20:00 – Blob
20:15 – #TreTre3
20:35 – Un posto al sole
21:05 – Amore Criminale
23:10 – Corrado Augias conduce Visionari
00:00 – Tg3 Linea notte

Rai movie

19:10 – Giallo napoletano
21:15 – Il Grande Paese
00:10 – I cento passi
01:55 – Rai News – Notte
02:00 – L’altro lato del letto
03:45 – Goya

Staseratv 4

19:28 – Meteo.it
19:30 – Tempesta D’Amore
20:30 – Dalla Vostra Parte
21:15 – Miami Supercops (I Poliziotti Dell’ 8A Strada) – 1 Parte
21:58 – Tgcom
22:00 – Meteo.it
22:03 – Miami Supercops (I Poliziotti Dell’ 8A Strada) – 2 Parte
23:21 – I Bellissimi Di R4
23:23 – L’ Altra Donna Del Re – 1 Parte
00:39 – Tgcom

Staseratv 5

20:00 – Tg5
20:39 – Meteo.it
20:40 – Striscia La Notizia — La Voce Dell’indecenza
21:12 – Squadra Mobile – Dramma In Questura/ Dov’e’ Marcello?
23:05 – A Casa Di Lucio
00:05 – X – Style
00:45 – Tg5 – Notte

Staseratv 6

18:30 – Studio Aperto
18:58 – Meteo.it
19:00 – Fattore Umano
19:30 – Notorius
19:55 – Karaoke
20:35 – C.S.I. Miami
21:10 – Flash
22:05 – Arrow
23:10 – Tiki Taka – Il Calcio E’ Il Nostro Gioco

Iris

17:20 – Sguardi D’autore – Baci E Abbracci
19:13 – Supercar Vi – Colpo Di Stato
20:06 – The A-Team V – Processo Per Alto Tradimento – I Parte
21:00 – Serial Thriller – L.A. Confidential
23:42 – Io L’ho Visto – Io L’ho Visto 2015, 15
23:46 – Serial Thriller – Velluto Blu
02:07 – Effetto Notte – Snow Angels

Staseratv 7
18:00 – Il commissario Cordier
20:00 – TG La7
20:30 – Otto e mezzo (La7)
21:10 – Piazzapulita
00:00 – TG La7

Mtv

18:55 – Modern Family
19:20 – Il testimone (MTV)
20:15 – Il testimone (MTV)
21:10 – Deuce Bigalow – Puttano in saldo
22:40 – I soliti idioti (MTV)
23:00 – Geordie Shore
23:55 – Acapulco Shore
00:50 – Ridiculousness: veri american idiots

Staseratv 8

19:15 – Affari di famiglia (Sky reality)
19:45 – Affari di famiglia (Sky reality)
20:15 – Top 20 Funniest
21:10 – A Perfect Getaway – Una perfetta via di fuga
23:00 – The Joy of Teen Sex
00:00 – The Joy of Teen Sex

Stasera tv 9

19:10 – Amici di Maria De Filippi
20:10 – Alta infedelta’
20:40 – Alta infedelta’
21:10 – L’altro volto della bellezza
22:10 – L’altro volto della bellezza
23:05 – Malattie imbarazzanti
00:05 – Malattie misteriose

Stasera tv 10

19:15 – Goool!
21:00 – Sky Cine News
21:10 – Transcendence
23:15 – Yves Saint Laurent
01:05 – Un ragionevole dubbio
02:40 – Anteprima – I delitti del BarLume 2
03:00 – Gigolo’ per caso

Stasera tv 11Stasera tv 15
19:20 – La casa del coccodrillo
21:00 – Rio 2: Missione Amazzonia
22:45 – Scoot poliziotto a 4 zampe
00:20 – Diamond Dog – Un tesoro di cane
02:10 – Karla e il sogno di Jonas
03:35 – Cannes Cannes

Stasera tv 12

19:20 – Miss Potter
21:00 – L’amore e’ un trucco
22:55 – Il diavolo veste Prada
00:50 – Anna Nicole – Una vita da playmate
02:20 – The Good Doctor
03:55 – Don Jon

Stasera tv 16

19:10 – Il giardino di limoni
21:00 – Locke
22:30 – Wall Street
00:40 – La mafia uccide solo d’estate
02:10 – Giovani ribelli – Kill Your Darlings
03:55 – Cannes Cannes

Stasera tv 14

19:25 – I segreti non riposano in pace
21:00 – L’arte del furto
22:40 – I predatori dell’arca perduta
00:40 – Mean Machine
02:20 – Ipotesi di reato

Fox

19:20 – I Simpson
19:45 – I Simpson
20:10 – I Simpson
20:35 – The Big Bang Theory
21:00 – Sleepy Hollow
21:50 – The Strain
22:45 – The Big Bang Theory

I COMUNICATI RAI –

116317_visionari

Da lunedì 4 maggio, con una puntata su Federico Fellini, torna su Rai3 “Visionari”, il programma condotto da Corrado Augias alla sua seconda edizione, in onda alle 23.10. Visionari sono quegli uomini che, con le loro opere o il loro pensiero hanno cambiato il mondo. Che hanno visto il futuro in anticipo nei tempi disegnando il confine tra un “prima” e un “dopo”.
Artisti come Fellini, Mozart e Michelangelo; scienziati rivoluzionari come Einstein; scrittori-filosofi o filosofi-politici come Leopardi, Shakespeare e Gandhi. A loro, quest’anno, si aggiunge anche una personaggio attuale di grande rilievo, dalla carica visionaria ancora in fieri: papa Francesco.
Con il contributo prezioso del critico cinematografico Mario Sesti e dello storico Guido Crainz, Corrado Augias riscopre l’attualità di Federico Fellini, un grande artista dimenticato forse troppo in fretta.
Dal suo arrivo a Roma e dalla sua carriera come giornalista satirico al successo planetario de La Dolce vita, il film di lingua non inglese più visto nel mondo fino a 20 anni fa, per arrivare a 8 e ½, il film più amato dai registi di tutto il mondo. Fellini è stato un artista visionario anche come anticipatore delle tendenze della società. Da pochi elementi poteva immaginare il futuro, come nel caso de La Dolce vita in cui preannuncia quelli che saranno gli aspetti di decadenza del nostro Paese a partire dal “boom” degli anni 60. In Amarcord la paura del futuro, o meglio, la fine della speranza che il futuro sia sempre migliore del presente, si trasforma in profonda nostalgia del passato. Alcuni film successivi, come Prova d’orchestra, Ginger e Fred e La voce della luna, anticipano anch’essi – trasfigurandola – l’Italia che verrà. Per un artista forse la consacrazione più grande è diventare un aggettivo. Federico Fellini in un’intervista disse: “Avevo sempre sognato, da grande, di fare l’aggettivo (…) Cosa intendano gli americani con “felliniano” posso immaginarlo: opulento, stravagante, onirico, bizzarro, nevrotico, fregnacciaro. Ecco, fregnacciaro è il termine giusto”.
Contributi anche del prof. Vittorino Andreoli, uno dei massimi esperti della psichiatria contemporanea, che traccerà un profilo psicologico di Fellini, e del sociologo Ilvo Diamanti che effettuerà, in esclusiva per il programma, un sondaggio per ogni puntata.
“Visionari nasce con alcune ambizioni, sperando che non siano sbagliate. Presentare al pubblico della televisione dei personaggi che hanno giocato la propria vita su un’intuizione, cambiando le regole del gioco. Molto più modestamente, anche noi vorremmo cambiare le regole: quelle del piccolo gioco televisivo. Un programma culturale che non tema di parlare di scienza, di filosofia, di teoria politica, di teologia. Argomenti raramente affrontati su questo mezzo. Una televisione che serva a qualcosa. Ammesso che l’operazione riesca”.