gessica rostellato pd
|

Gessica Rostellato: un’altra deputata ex M5S passa al Pd

Dopo Tommaso Currò e Alessio Tacconi, un altro deputato ex Movimento 5 Stelle passa nelle file del Partito Democratico. Si tratta di Gessica Rostellato, passata al gruppo misto di Montecitorio lo scorso gennaio insieme ad altri pentastellati delusi, come Walter Rizzetto e Massimo Artini, per dare vita alla componente Alternativa Libera. La deputata Rostellato (che nel 2013 si vantò su Facebook, scatenando polemiche, di aver rifiutato di dare la mano alla collega Rosy Bindi) ha deciso oggi di votare sì all’Italicum e, come preannunciato alla stampa da fonti interne ad Alternativa Libera, approdare nel partito del premier Matteo Renzi.

 

LEGGI ANCHE: M5S, ecco i parlamentari-pizzaioli: da Di Maio a Di Battista (VIDEO)

 

ROSTELLATO AL PD, I COLLEGHI LA RINGRAZIANO –

«È una mia scelta personale, non riguarda gli altri componenti di Alternativa libera», ha spiegato. Rostellato è stata poi ringraziata dai colleghi di Al. «Ringraziamo Gessica – hanno fatto sapere – per l’intenso cammino politico compiuto insieme fino ad oggi. Il suo apporto, anche sotto il profilo umano, è stato importante per Alternativa Libera. Le auguriamo un grande in bocca al lupo per la sua attività parlamentare che proseguirà all’interno del Partito Democratico’». Il collega Currò aveva annunciato il suo passaggio nel Pd il primo aprile scorso. Tacconi aveva fatto lo stesso il 15 aprile.

 

 

ROSTELLATO AL PD, I DEM: «BENVENUTA» –

«Benvenuta tra i deputati Pd a Gessica Rostellato. Abbiamo molte cose da fare insieme per cambiare il nostro Paese», ha scritto su Twitter Ettore Rosato, vicecapogruppo del Pd alla Camera. Potrebbe non essere l’ultimo messaggio di benvenuto ad un ex M5S. Al Pd potrebbero infatti approdare, stando alle voci di corridoio di Montecitorio riprese dalle agenzie di stampa, anche altri ex grillini. Si fanno i nomi ad esempio di Sebastiano Barbanti e di Mara Mucci, anche loro iscritti, come la Rostellato, ad Alternativa Libera.

Ma gli ex M5S potrebbero arrivare nelle file del Pd non solo alla Camera ma anche al Senato. Si vocifera che a Palazzo madama potrebbe cambiare gruppo per aderire al partito di Renzi l’ex M5S Francesco Molinari.

EDIT, 19.55: Siamo stati contattati dall’Ufficio Stampa di Alternativa Libera che ci ha smentito, quanto riportato anche da alcune agenzie di stampa, il fatto che gli onorevoli Mara Mucci e Sebastiano Barbanti siano in procinto di lasciare la componente Alternativa Libera. Lo stesso, ci viene comunicato, vale anche per il Senatore Francesco Molinari.

(Foto di copertina di Riccardo Antimiani da archivio Ansa)