Per l'Onu la Svizzera è il Paese più felice al mondo. L'Italia è al cinquantesimo posto
|

Per l’Onu la Svizzera è il Paese più felice al mondo. L’Italia è al cinquantesimo posto

La Svizzera è il Paese più felice del mondo secondo l’Onu. Al secondo posto c’è l’Islanda, al terzo la Danimarca. L’Italia? Cinquantesima. Questi i risultati del World Happiness Record, il rapporto sulla felicità nel mondo, realizzato per il Programma di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite da John Helliwell della University of British Columbia, Richard Layard della London School of Economics e Jeffrey D. Sachs, direttore dell’Earth Institute della Columbia University.

Per l'Onu la Svizzera è il Paese più felice al mondo. L'Italia è al cinquantesimo posto
Il Nyhavn di Copenhagen, capitale della Danimarca, paese al terzo posto in classifica
(ERIC BARADAT/AFP/Getty Images)

 

LA CADUTA DI GRECIA, ITALIA E EGITTO –

Per la prima volta, come ricorda il Sole 24 Ore, il rapporto ha fotografato l’impatto della crisi economica degli ultimi anni sullo stato psicologico e sulla soddisfazione delle popolazioni più colpite. Lo dimostra il crollo della Grecia, arrivata alla posizione 102, tra Swaziland e Libano, che ha perso 1,5 punti su 10 rispetto al periodo pre-crisi. L’Italia, cinquantesima su 158 paesi, invece ha perso 0,8 punti su 10, la terza flessione dietro Grecia e Egitto. Dietro Roma c’è la Spagna con un calo di 0,7 punti rispetto al periodo pre-crisi. La Gran Bretagna è al ventunesimo posto, la Germania al ventiseiesimo e la Francia al ventinovesimo.

LEGGI ANCHE: Non ci sono soldi promessi per le vittime della guerra in Siria

 

IN TESTA LA SVIZZERA –

Il rapporto, di 173 pagine, si propone di misurare la felicità dei singoli Paesi attraverso un indice che sintetizza numeri come il reddito pro-capite, l’aspettativa di vita e le percezioni della propria vita riassunte in un sondaggio realizzato da Gallup. I dati vengono poi messi insieme per determinare una scala che va da 1 a 10. E la Svizzera è in testa con un indice di 7,59 davanti all’Islanda con 7,56. Terzo posto, come detto, per la Danimarca con 7,52, con Copenhagen che scende dal primo dello scorso anno. Al quarto posto c’è invece il Canada seguito da Finlandia, Paesi Bassi, Svezia, Nuova Zelanda e Australia. Gli Usa sono al quindicesimo posto.

AGLI ULTIMI POSTI SIRIA E AFGHANISTAN –

La felicità non è identificata nel clima o nelle condizioni ambientali, non a caso la maggior parte dei Paesi inclusi nella top ten si trova a latitudini proibitive. La felicità nel report dell’Onu passa dal clima economico del Paese, dalla capacità delle proprie istituzioni e dalla qualità di governo della società. Non a caso otto degli ultimi dieci posti sono occupati da Paesi dell’Africa sub-sahariana, da Siria e Afghanistan. E la Grecia ha pagato, oltre che la crisi economica, la disgregazione della struttura sociale del Paese.

(Photocredit copertina Sean Gallup/Getty Images)