|

La vera storia della foto della bimba annegata

Bufale.net ha tracciato l’origine della foto di una bimba annegata nel Canale di Sicilia, scoprendo che non è figlia dell’ultimo grande naufragio, ma di una tragedia analoga risalente a qualche giorno prima.

RISOLTI I DUBBI SULLA FOTO DELLA BIMBA ANNEGATA –

L’immagine della bimba annegata è stata usata da diversi media ed è ampiamente circolata sui social network. Bufale.Net ha tracciato la sua origine fino al video prodotto da Vice e pubblicato su YouTube lo scorso 17 marzo 2015 (qui sopra) dove appare al minuto 6:50 circa. Il video racconta le operazioni di soccorso della guardia costiera libica ed è estremamente toccante, anche al netto della presenza del cadavere della piccola.

LEGGI ANCHE:  La bufala di Antonella Clerici «scoperta con marijuana e oggetti sadomaso»

UNA TRA LE TANTE VITTIME –

L’immagine quindi non si riferisce esattamente a una vittima del grande naufragio costato la vita a oltre 700 persone, ma a un evento simile che si è verificato qualche giorno prima, sempre nelle stesse acque. L’immagine riprende effettivamente una piccola naufraga annegata mentre cercava di raggiungere l’Italia e testimonia semmai come lo stillicidio di annegamenti continui molto oltre l’occasione del naufragio epocale, che riesce a far notizia e a bucare il muro dell’indifferenza.