I 9 segnali che il tuo lavoro sta rovinando la tua storia d’amore

di Redazione | 20/04/2015

Il tuo lavoro ti stressa al punto che non riesci più nemmeno a goderti una cena fuori con il tuo partner, perché il tuo pensiero è sempre alla scrivania? Oppure sei un professionista entusiasta e in carriera e dedichi al tuo lavoro tutte le tue energie? Sappi che c’è qualcuno che potrebbe farne le spese. E quel qualcuno è la persona che ami. Neal Stastny di YourTango elenca alcuni comportamenti che devono essere un campanello d’allarme: se ti rivedi in questa descrizione, è il momento di fare un discorso serio… sopratutto con te stesso/a.

lavoro rovina la coppia
Foto: Thinkstock

LEGGI ANCHE: I 5 segnali che ti dicono che sta per lasciarti

Scoprili tutti: 

  • 1. TI LAMENTI SEMPRE DEL LAVORO – A tutti quanti può capitare una giornata storta in ufficio, talmente storta che come metti piede in casa cominci a sfogarti con il tuo partner. Può capitare, ma se capita tutti i giorni significa che sei troppo preso dal tuo lavoro per accorgerti di chi ti sta accanto, che potrebbe avere a sua volta bisogno di essere ascoltato o, semplicemente, potrebbe stufarsi di avere davanti sempre la versione arrabbiata della persona amata.
  • 2. NON USCITE PIÙ – Perché tu torni tardi la sera e ti porti sempre un po’ di lavoro a casa. E non importa che siate sposati da quindici anni o viviate insieme da sei mesi: il tuo partner ha bisogno di passare del tempo con te.
  • 3. NON CI SONO PIÙ SORPRESE – Ti ricordi quando tornavate a casa il venerdì sera e decidevate su due piedi di mettervi in macchina e passare un weekend al mare? Ora non lo fate più, perché sei così oberato di lavoro che non riuscite più a pianificare sulla, figuriamoci le improvvisate. Anche un’uscita a cena deve essere inserita nell’agenda, perché prima di ogni altra cosa viene sempre il tuo lavoro.

 

lavoro rovina la coppia
Foto: Thinkstock

LEGGI ANCHE: I 7 modi in cui Internet può salvare la tua storia d’amore

 

 

  • 4. NON RIESCI MAI A STACCARTI DAL TELEFONO – O stai leggendo le mail o stai tenendo d’occhio Twitter o stai avendo una conversazione telefonica con il tuo capo o un cliente. La sola idea di lasciarlo a casa per una serata al cinema ti mette in agitazione oppure, se ci provi, sei distratto e irrequieto, con la mente altrove.
  • 5. SEI IN COMPETIZIONE CON IL TUO PARTNER – Chi si assomiglia si piglia: dietro alla saggezza popolare si nascondono spesso grandi verità. Se tu sei uno/a di quelli che si definiscono “workaholic” ci sono buone probabilità che lo sia anche il tuo partner. Non c’è niente di male in tutto questo, fino a quando non diventa una “gara” a chi lavora di più.
  • 6. NON FARE PIÙ L’AMORE – La maggior parte delle persone riportano di avere problemi a dormire in corrispondenza di periodi di grande stress lavorativi. E, di conseguenza, meno sonno significa automaticamente anche meno sesso. Ci sono molti motivi per i quali una coppia può smettere di fare regolarmente l’amore: uno di questi è il troppo lavoro.

 

lavoro rovina la coppia
Foto: Thinkstock

LEGGI ANCHE: I 20 segnali che ti fanno capire che la tua storia d’amore non può funzionare

  • 7. NON VI ADDORMENTATE PIÙ INSIEME – Il sesso è solo una delle tante forme di intimità che una coppia sperimenta: tra queste c’è anche quella dell’andare a dormire insieme e di svegliarvi, la mattina dopo, sempre insieme. Se questo non accade più, perché rimani sveglio fino a tardi o perché ti alzi prima del solito, comincia a prenderlo come un vero e proprio segnale d’allarme.
  • 8. USI IL LINGUAGGIO DA UFFICIO FUORI DALL’UFFICIO – Anche quando mandi un semplice messaggio al tuo partner. E un semplice «Stasera quindi andiamo a cena da Gigi?» diventa un freddo: «Confermo la cena di stasera?»
  • 9. PARLI SEMPRE DI LAVORO – E può essere perché ami tantissimo il tuo lavoro e sei entusiasta di quello che fai e dei risultati che ottieni ma devi tenere in considerazione il fatto che alle persone che ti stanno accanto può interessare anche altro oltre al bilancio della tua azienda.

(Photocredit: Thinkstock)