Juventus-Lazio diretta live
|

JUVENTUS-LAZIO (RISULTATO 2-0)|Juventus lanciata verso lo scudetto|Lazio senza idee

JUVENTUS-LAZIO DIRETTA LIVE

94′ – E finisce allo Juventus Stadium. Juventus-Lazio 2-0. I bianconeri volano a +15 sui biancocelesti e si cuce due terzi di tricolore sul petto. Conte aveva detto che avrebbe guidato con la sua Juventus con 20 punti di vantaggio. Allegri ci sta arrivando. I bianconeri hanno vinto con estremo merito dominando in alcune parti dell’incontro e gestendo la pressione di una Lazio apparsa, nonostante gli ultimi risultati, ben lontana dalla corazzata di Massimiliano Allegri. Per i ragazzi di Pioli insufficiente la prova di Felipe Anderson, ben lontano dai suoi standard, mentre bravi Mauricio, Xhana, Braafheid e Biglia, il migliore dei biancocelesti insieme a Candreva. Per la Juventus invece hanno tutti fatto il loro dovere. Sopratutto Buffon, capace di dire no ai laziali ogni volta che si sono fatti vivi con tiri più o meno difficili. E per lo scudetto manca sempre meno. Finale allo Juventus Stadium, Juventus-Lazio 2-0.

Juventus-Lazio diretta live
(GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)

92′ – IMMENSO GIGI BUFFON SU FELIPE ANDERSON. Il laziale al limite dell’area di sinistro tira in porta, Buffon d’istinto blocca la sfera. Tutto nasce da un buco di Chiellini.

91′ – Ultimo cambio per la Lazio. Fuori Klose e dentro Ledesma. Ormai la Lazio pensa solo a tornare a Roma.

90′ – Quattro minuti di recupero. 

88′ – Ci pensa Cataldi a ravvivare l’incontro. Espulso il laziale per un fallo su Tevez alle spalle. Forse la decisione è troppo forte, anche se il giovane Cataldi voleva comunque fermare l’Apache in ogni modo.

88′ – Ultimi minuti a dir poco sonnolenti.

87′ – Punizione della Juventus, batte Tevez, la palla sbatte sulla barriera.

83′ – Per la Juventus entra Sturaro per Vidal. Si, si pensa a mercoledì a Monaco.

80′ – Migliore in campo fino a questo momento per la Lazio Candreva. Merito del suo furore e della voglia di lasciare il segno in questa partita. L’esatto contrario di Felipe Anderson, oggi troppo floscio.

78′ – Palla di Candreva per Klose in verticale, il tedesco non raccoglie. E Felipe Anderson è fuori da ogni azione.

75′ – La Juventus continua a premere la Lazio appena ne ha possibilità. I biancocelesti provano a fare gioco ma è la squadra di Allegri a dettare legge a ogni ribaltamento di fronte.

73′ – In attesa di segnali di vita da parte di Keita Balde, entrato al posto di Mauri.

70′ – Cambio per la Juventus. Fuori Andrea Pirlo, dentro Pereyra. Si comincia a pensare a mercoledì sera.

66′ – Ammonito Xhana per un fallo su Morata che scappa dal giocatore albanese che spende un fallo tattico trattenendo lo spagnolo. Punizione ad un metro dall’angolo sinistro dell’area della Lazio.

Juventus-Lazio diretta live
(GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)

65′ – TRAVERSA DI CANDREVA!!! Botta violenta dell’ex Udinese, la palla si schianta sul montante

62′ – Botta di Candreva, Buffon a mani aperte manda in angolo.

61′ – Tocco di mano di Chiellini al limite dell’area, Rizzoli ammonisce il bianconero che effettivamente era davanti di circa mezzo metro davanti. Decisione giusta di Rizzoli nonostante le lamentele dei giocatori della Lazio. 

60′ – Tiro a giro di Vidal in area, palla fuori di tre metri. Marchisio però si arrabbia perché chiedeva l’appoggio visto che era libero. 

57′ – Cambio per la Juventus, fuori un insufficiente Matri, dentro Morata. Chiara l’intenzione di Allegri, ovvero tenere lunga la Juventus.

56′ – Cross di Candreva sul fondo. L’azzurro ha cercato di anticipare Barzagli. Altro corner per la Lazio battuto dall’ex Udinese e toccato da Buffon.

53′ – Klose entra in area palla al piede e prova a scaricare su Candreva, Chiellini manda in angolo. Momento di difficoltà per i bianconeri. 

49′ – Fallo di Evra su Basta, l’ex Manchester United entra violentemente sull’ex Udinese. Punizione giusta così come il giallo per il francese.

48′ – Inizio pimpante di entrambe le squadre. La Lazio pressa molto alta, la Juventus controlla cercando di non aprire spazi in area.

45′ – Rientrano le squadre in campo. L’ultimo è Buffon. Parte il secondo tempo. Per la Lazio è entrato Candreva per Braafheid. Serve una Lazio più pesante davanti.

48′ – FINISCE IL PRIMO TEMPO. Juventus-Lazio 2-0. La Juventus si è dimostrata superiore in questo primo tempo nei confronti di una Lazio apparsa volitiva ma incapace d’impensierire la retroguardia bianconera. Difese protagoniste. Bonucci e Chiellini da una parte, Biglia e Xhana dall’altra, con Braafheid sempre nel cuore di ogni azione. A far la differenza sono stati i colpi dei singoli, Tevez e Bonucci. E dopo il doppio svantaggio la Lazio ha perso vigore e convinzione. Insufficiente fino a questo momento Felipe Anderson, apparso troppo egoista. Generosissimo Miroslav Klose. Per lui gli anni non vogliono passare.

Juventus-Lazio diretta live
(GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)

47′ – EVRA!!! PALLA DI POCHISSIMO A LATO SU CROSS DI PADOIN. Juventus vicina al terzo goal.

45′ –  Traversone di Braafheid sul secondo palo, Buffon esce in presa molto sicura.

45′ – Mauricio e Biglia provano ancora a rilanciare l’azione della Lazio ma la Juventus (e qui Tevez è un gigante) pressa a tutto campo. Sparito un po’ dai radar Matri.

44′ – Riprende a piovere sullo Juventus Stadium. E sul campo da registrare un contrasto tra Tevez e Klose, scontro duro, i due si chiariscono subito.

42′ – Tiro dalla distanza di Cataldi, palla fuori di poco con Buffon che ha seguito con lo sguardo. 

39′ – Contrasto in area Marchetti-Vidal, con l’italiano uscito in presa alta. Resta a terra l’ex Nazionale.

Juventus-Lazio diretta live
(Gettyimages)

38 – La Juventus pressa i laziali che provano a muovere il gioco passandosi ripetutamente la palla. Molto propositivi in questa fase Braafheid e Cataldi per la Lazio, Marchisio e Vidal per la Juventus.

36′ – Lancio alto di Cataldi in area, Buffon cattura la palla con estrema sicurezza.

34′ – Chiellini tenta l’anticipo su Stefano Mauri. L’ex Modena resta a terra e la Juventus butta fuori il pallone. Si riprende a giocare senza che Rizzoli dedica in qualsiasi senso.

31′ – I due goal hanno permesso alla Juventus di aprire le maglie della Lazio che fino ai primi 20 minuti era rimasta compatta nelle sue linee. La Juventus sta vincendo col gioco, scardinando le difese imposte da Stefano Pioli.

30′ – Ok, la Lazio ormai non c’è. Felipe Anderson troppo nervoso sembra sia più un problema che un’opportunità per i laziali. 

28′ – LEONARDO BONUCCI!!! RADDOPPIO DELLA JUVENTUS!!!! Il difensore punisce ancora la difesa della Lazio che paga oltremisura l’assenza di De Vrij.

26′ – Lulic stende Barzagli impegnato ad uscire dall’area palla al piede. Punizione per la Juventus.

25′ – BONUCCI SU KLOSE! Tiro del tedesco che raccoglie un passaggio in verticale in area, l’ex Bari devia in angolo.

22′ – Ora c’è solo la Juventus in campo. La Lazio sperava di segnare puntando ad un arrivo in rete per gradi. Invece no. 

19′ – E dire che fino a questo momento Tevez in tutta la partita aveva sbagliato due facili passaggi.

17′ – CARLOS TEVEZ!!!! JUVENTUS IN VANTAGGIO!!! SEMPRE L’APACHE!!! Lampo dell’argentino che riceve palla dalla retroguardia. Accelerata dell’Apache solo davanti a Marchetti, colpo di destro e Juventus in vantaggio!

Juventus-Lazio diretta live
(Gettyimages)

15′ – Punizione per la Lazio. Tutto a causa del tocco di braccio di Evra. Intanto torna in campo Biglia con un’evidente fasciatura.

13′ – Pressione di Tevez su Marchetti. La Juventus cerca di uscire dall’attacco della Lazio fino a questo momento superiore. Primo calcio d’angolo per i bianconeri. E resta a terra Biglia dopo uno scontro con Marchisio.

11′ – Lulic prova ad allungare su Mauri, Chiellini chiude e spazza. 

9′ – Ritorna in campo Vidal e riceve il “bentornato” da Cataldi. Fallo per la Juventus. 

7′ – Resta a terra Vidal, all’apparenza accasciatosi per un malore di cui è difficile determinare la causa. Il cileno esce dal campo. Bianconeri momentaneamente in 10.

3′ – Padoin spazza su Braafheid che scarica su Marchisio. Inizio molto tonico di entrambe le squadre. Rizzoli avrà il suo ben da fare per mantenere la calma in campo. 

1′ – INIZIA JUVENTUS-LAZIO!

20.41 – Manca poco all’ingresso in campo

20.36 – Un selfie dal Juventus Stadium:

 

20.30 – La Juventus su Twitter comunica la propria formazione ufficiale. Al posto di Llorente gioca Matri dal primo minuto!

Juventus-Lazio, l’anticipo della trentunesima giornata di Serie A alle 20.45 allo Juventus Stadium tra la prima e la seconda del campionato. Facciamo i conti. Se la Juventus dovesse vincere e la Roma dovesse essere sconfitta in casa dall’Atalanta, i bianconeri avrebbero 15 punti di vantaggio sulla Lazio più lo scontro diretto e 16 sulla Roma più lo scontro diretto, il tutto a sette giornate dalla fine, con 21 punti ancora a disposizione. Se non si tratta di scudetto matematicamente vinto, poco ci manca. Per questo la Juventus nonostante l’impegno con il Monaco in Champions League è chiamata a vincere anche per riprendere il suo cammino dopo la sconfitta di Parma dello scorso turno. La Lazio invece deve guadagnare punti preziosi per prepararsi al rush finale con l’obiettivo dichiarato di mantenere il secondo posto.

JUVENTUS-LAZIO DIRETTA LIVE
(Gettyimages)

JUVENTUS-LAZIO DIRETTA STREAMING

 

JUVENTUS-LAZIO LA PRESENTAZIONE

 

JUVENTUS-LAZIO LE PROBABILI FORMAZIONI

 

Queste le formazioni che scenderanno in campo sabato sera allo Juventus Stadium. Allegri punterà sul 4-3-1-2: Buffon in porta, Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini e Padoin in difesa,  Vidal, Marchisio, Pirlo a centrocampo con Pereyra che farà da raccordo alla coppia d’attacco composta da Llorente e Tevez. La Lazio risponde con il suo solido 4-3-3. In porta dovrebbe giocare Berisha, protetto da Basta, Mauricio, Cana, Lulic. Cataldi, Biglia e Mauri a centrocampo sosterranno l’attacco composto da Candreva, Klose, Felipe Anderson. (Photocredit copertina OLIVIER MORIN/AFP/Getty Images)