|

“Google trova il mio telefono”, e Google ti fa vedere dov’è (con Find my Phone)

Sono finiti i tempi duri per i possessori di Android. Se non trovi più il tuo device, infatti, ti basterà cercarlo… su Google!


L’annuncio della nuova funzionalità è dello stesso Big G: per averla, basterà aggiornare l’app di Google sul telefono all’ultima versione disponibile. A quel punto per trovare il proprio smartphone Android, bisognerà digitare su Google “Find my phone” et voilà, il motore di ricerca mostrerà la posizione del telefono e vi darà anche la possibilità di farlo squillare.

LE APP – Il sistema andrà così a “sovrapporsi” alle tante app che già permettevano di trovare il telefono perso, portando la gestione dispositivi Android a un passo dalla ricerca. Non è chiaro se la funzionalità sia già attiva in Italia, perciò se non trovi il telefono, per ora puoi continuare a usare il device manager, in attesa di quando potrai farlo direttamente via Google senza click inutili! Ricordiamo che con device manager è possibile anche bloccare o cancellare tutti i dati in caso di furto o smarrimento

find my phone