Stromae e la canzone “contro” Twitter e la dipendenza da social

di Redazione | 01/04/2015

Il popolare rapper belga di origini congolesi ha pubblicato oggi un nuovo pezzo, una specie di memento mori illustrato da disegni animati nel quale il cantante, accompagnato da un arrangiamento della Carmen di Bizet, punta il dito contro la solitudine indotta dai social network, rappresentati per tutti da inquietanti quanto familiari uccellini. Uccellini che nel seguito del video si trasformano prima in cavalcature alate e poi in strumenti del destino, che portano i loro cavalieri a una morte solitaria, a farsi cibo e poi escremento di un volatile più grosso.

LEGGI ANCHE: Stromae: il concerto capolavoro della star belga a Roma