La bufala del video con il feto che batte le manine

di Redazione | 28/03/2015

Grazie a una segnalazione di MedBunker, ecco l’exploit del Corriere della Sera, che prende per buono un video costruito ad arte per acchiappare click su Youtube.

feto corriereUN TRUCCHETTO PER BOCCALONI – Il video compare addirittura nella sezione «Scienze» del sito del Corriere, ma si tratta di un falso fin troppo evidente, costruito mandando in loop lo stesso movimento delle due manine che si giungono e cantandoci sopra una canzoncina. Così sembra che il feto applauda, ma il cursore del video in basso a destra rivela che è sempre la stessa immagine; casuale e non certo una risposta alla canzoncina, sicuramente aggiunta in seguito; che l’operatore sposta avanti e indietro in loop.

QUELLI CHE CI SONO CADUTI –  Da notare che anche La Stampa, il Secolo XIX,  e BlitzQuotidiano pubblicano il video, curiosamente con l’identica avvertenza: «Il video postato su YouTube dall’utente Jen Cardinal è stato probabilmente ritoccato». Ma perché allora scrivano rispettivamente  «è successa una cosa incredibile» o che «accade qualcosa di straordinario» non si sa. Visto che se è stato ritoccato, e lo è stato eccome, la sua pubblicazione si riduce a un tentativo di far perdere tempo ai lettori attirati da un titolo che promette l’impossibile. Non è un’esclusiva dei media italiani, ci sono cascati anche oltreconfine, ma non è una consolazione

LEGGI ANCHE: Stampa anche tu il feto in 3d

libero

QUESTA NON È INFORMAZIONE – Sempre meglio di Corriere e Libero, che invece lo spacciano per un fatto, ma pur sempre un comportamento che si allontana dal compito d’informare per addentrarsi nel terreno proprio di Paperissima e dei programmi d’intrattenimento che campano dragando YouTube in cerca di video curiosi.