Spot del marito cornuto sul Corriere, Enzo Miccio smentisce: «Non ne so nulla»

di Redazione | 13/03/2015

Dopo la pubblicazione sul Corriere della Sera della lettera di un marito tradito che annuncia l’addio alla moglie è arrivato l’identikit del presunto autore (che però presunto resta, visto che lui smentisce). Quel misterioso signore che ha firmato l’annuncio a pagamento con il suo nome, Enzo, potrebbe essere (secondo le voci raccolte in rete e riportato dal Fatto Quotidiano) il wedding planner e conduttore televisivo Enzo Miccio, volto noto di Real Time.

 

annuncio corriere della sera marito tradito tradimento

 

LEGGI ANCHE:
«Squallida!»: il marito tradito dalla moglie compra una pagina sul Corriere della Sera
#iltuoexmarito sul Corriere spacca l’Internet (anche se è uno spot)

 

Come insinuato da Domenico Naso sul Fatto la lettera del marito alla moglie potrebbe essere una trovata pubblicitaria per lanciare proprio un un nuovo programma di Real Time, Alta Infedeltà, dedicato ai tradimenti. Contattato al telefono il condittore ha però giurato di non essere assolutamente coinvolto nella vicenda. Scrive il Fatto:

“Non ne so nulla. Sono in Francia, sto facendo altro”. Sembra sinceramente sorpreso, Enzo Miccio, quando lo raggiungiamo al telefono per chiedergli lumi sulla paginata del Corriere della Sera ormai nota come “l’annuncio del cornuto”, con tale Enzo che ha pagato fior di quattrini per spiattellare i tradimenti della moglie e darle appuntamento in tribunale. Secondo molti, infatti, si tratterebbe di una boutade pubblicitaria di quei geni del male di Real Time, visto che da lunedì 16 marzo andrà in onda Alta infedeltà, un nuovo format sui tradimenti (guarda caso). E come si chiama il volto più noto di Real Time? Enzo (guarda caso) Miccio. Se due più due fa ancora quattro, dovrebbe essere indubbiamente roba loro.

Il mistero, dunque, resta.

(Foto di copertina di Omar Abd el Naser da archivio LaPress)