Oleksandr Noyok, il peggior simulatore della storia del calcio (VIDEO)

di Maghdi Abo Abia | 03/03/2015

Oleksandr Noyok, il peggior simulatore della storia del calcio (VIDEO)

Oleksandr Noyok. Il peggior simulatore della storia del calcio. Siamo in Ucraina, durante la partita di campionato tra il Metalurg Donetsk ed il Karpaty Lviv. Noyok, giocatore del Karpaty, nel recupero del secondo tempo ad un certo punto dà vita ad una simulazione tanto grottesca quanto irritante per gli avversari. Il giocatore si butta a terra, si contorce, urla, si agita. Ed intorno a lui nessuno fa niente. L’arbitro non lo fila ed un avversario gli passa vicino senza degnarlo di uno sguardo. A questo punto il giocatore si alza come se non fosse successo niente quasi sorpreso del fatto che nessuno sia rimasto impressionato dalla performance. Chissà, magari qualcuno a Hollywood terrà conto delle doti attoriali di Noyok.

LEGGI ANCHE: Roma-Juventus, lite tra De Sanctis e Manolas a fine primo tempo

 

(Photocredit copertina Youtube)