Udinese-Juventus diretta serie a
|

DIRETTA UDINESE-JUVENTUS | RISULTATO (0-0) | SERIE A

UDINESE-JUVENTUS 0-0 IL COMMENTO: Una ottima Udinese ferma una Juventus poco brillante. Un pareggio giusto, con l’Udinese molto brava a chiudersi bene ma senza mai rinunciare ad attaccare, ripartendo e pressando i bianconeri. Ottimo Allan, buona la prestazione anche di Piris per i friulani. In ombra le stelle della Jvuentus: Tevez e Pogba.

FINISCE QUI!!!! Udinese-Juventus 0-0 La Juve rimane a +7 sulla Roma

47′ Fallo e cartellino giallo per Thereau

46′ Calcio d’angolo per l’Udinese

45′  Tre minuti di recupero

43′ Fallo di Piris su Morata. Calcio di punizione per la Juve dalla tre-quarti

42′ Calcio d’angolo per la Juve. Batte Pirlo, ma fallo di Chiellini.

Ammonito Di Natale, era diffidato. Salterà la partita contro il Napoli.

41′ Fallo di Pogba su Piris. Anche l’ex romanista ha fatto un’ottima partita

CLAMOROSA OCCASIONE PER LA JUVE!!!! Fuga di Morata sulla sinistra, Pogba, serve un pallone perfetto a Tevez, che dall’altezza del dischetto dribbla un avversario, ma manda fuori.

38′ Destro di Di Natale, forte, ma la palla è alta sulla traversa

37′ Break di Allan – migliore in campo – steso da Lichtsteiner. Giallo per lui. Salterà la partita con il Milan.

37′ Ora la Juve spinge, ma l’Udinese respinge colpo su colpo, riuscendo a pressare ancora alto, fino a Buffon

35′ Calcio d’angolo per la Juve, libera Widmer

33′ Attacca la Juve, ma l’Udinese è ancora in grado di rispondere colpo su colpo. Si chiudono bene gli uomini di Stramaccioni.

28′ Fallo di Pogba su Allen. Proteste di Stramaccioni che chiedeva il giallo per il francese. Cambio nella Juve: entra Padoin, esce Evra.

27′ Morata non farà giocare al meglio la squadra, ma è una presenza in area di rigore. Sua una girata in area, facile preda di Karnezis.

25′ Calcio d’angolo per l’Udinese: Di Natale in area di rigore, destro di Pasquale respinto dalla difesa della Juve e che mette in moto un contropiede chiuso in maniera avventurosa da Piris.

22′ Calcio d’angolo per la Juve che si trasforma in un assedio dei torinesi, ma senza mai che venga scoccato un tiro verso la porta dei padroni di casa

21′ Eccolo Morata. Esce uno spento Fernando Llorente, che però ha avuto l’occasione più nitida della Juve nel primo tempo.

20′ Sostituzione nell’Udinese: esce Gabriel Silva, entra Pasquale. Nella Juve si scalda Morata

19′ Ora la Juventus dopo un inizio di secondo tempo molto difficile inizia a mettere la testa fuori dalla propria metà campo.

15′ Contropiede dell’Udinese, incerto Buffon sul lancio lungo verso Bruno Fernandes, ma Caceres fa buona guardia.

12′ PALO DELLA JUVENTUS!!!!!! Lunga iniziativa sulla destra della Juventus, palla arriva a Pereyra che calcia con forza, la palla si stampa, da posizione defilata, sull’incrocio dei pali.

11′ Il calcio d’angolo di Di Natale finisce direttamente sul fondo

10′
Calcio d’angolo per l’Udinese.

9′ Udinese molto aggressiva anche in questo secondo tempo. Pressing ultra-offensivo dei friulani.

FUORIGIOCO DELL’UDINESE…Buona occasione per i padroni di casa, su calcio d’angolo spizzato sul primo palo, ma Heurtaux è in fuorigioco, ma Buffon aveva fatto un mezzo miracolo

5′ Udinese in area di rigore della Juve, tiro del solito Fernandes che viene rimpallato in calcio d’angolo

1′ Partenza veemente della Juve

UDINESE-JUVENTUS inizia il secondo tempo.

UDINESE-JUVENTUS PRIMO TEMPO COMMENTO: È una buona Udinese quella che sta tenendo testa alla Juventus. Partita molto ben preparata da parte di Stramaccioni che si dimostra un buon allenatore. Piris è praticamente incollato a Tevez, che è stato limitato. Raddoppi costanti su Pogba. Un po’ sotto-ritmo Pirlo. I giocatori di Stramaccioni hanno anche avuto le occasioni migliori, ma spesso hanno mancato la rifinitura. Juventus bene nel finale, quando è riuscita a chiudere l’Udinese nella propria area di rigore. Ma per vincere questa partita occorrerà pazienza, far girare il pallone con velocità, e tanto movimento senza palla.

Udinese-Juventus: finito il primo tempo. Tutti negli spogliatoi

44′ Non ci sarà recupero in questo primo tempo.

41′ C’è da dire che l’Udinese si sta dimostrando coraggiosa e ben organizzata. E i friulani hanno avuto le occasioni migliori.

37′ Tiro di Pogba da fuori area, dopo un calcio d’angolo per la Juve, facile presa di Karnezis

33′ Ora la Juventus spinge, chiudendo l’Udinese nella sua area di rigore

27′ Occasione per la JUVENTUS!!!! Calio d’angolo per i bianconeri, Llorente lasciato incredibilmente solo in area di rigore, non inquadra la porta.

22′ ANCORA UDINESE PERICOLOSA !!!! Thereau in profondità – in contropiede – tira centralmente e Buffon respinge con i pugni, sul pallone arriva Bruno Fernandes che tira abbondantemente fuori

19′ Juventus a volte imprecisa. L’Udinese ne approfitta, ma sbaglia nel momento della rifinitura. Partita interessante comunque.

16′ Azione personale di Tevez, che entra in area di rigore, libera il destro, un tiro potente che finisce fuori di non molto.

12′  Clamorosa occasione per Bruno FERNANDES!!!! Contropiede dell’Udinese, Allan tiene un pallone in campo sul filo del fallo laterale, arriva Di Natale che smarca Bruno Fernarndes che non controlla bene, quasi cade per terra, si rialza e tira verso la porta di Buffon senza inquadrarla.

11′ Calcio d’angolo per la Juventus, batte Pirlo direttamente in area di rigore, libera la difesa dell’Udinese.

10′ Partita equilibrata: la Juve controlla il pallone, ma l’Udinese riparte appena può. Allegri predica calma ai suoi.

7′ Bel cross di Pereyra in area, Pogba si avventa sul pallone, ma viene anticipato.

4′ Cross di Di Natale in area di rigore, facile parata per Buffon.

2′ ERRORE DELL’UDINESE Passaggio indietro troppo lento per Karnezis che deve anticipare in scivolata Llorente

Udinese-Juventus: si parte

Ed ecco la formazione titolare dell’Udinese

Ecco l’undici di partenza della Juventus comunicato dall’account twitter della società

Udinese-Juventus Le squadre stanno per scendere in campo

Udinese-Juventus

è una sorta di Match Point per i bianconeri. Vincere ad Udine – dopo l’ennesimo pareggio della Roma all’Olimpico – significherebbe portare i punti di vantaggio sui giallorossi a 9 lunghezze. Una vera e proprio mare di punti di distacco, difficilissimo da colmare, soprattutto alla luce del ritmo imposto dalla Juventus in queste ultime giornate, e, soprattutto viste anche le difficoltà della Roma. Un’occasione da non mancare, visto anche che tra poco più di un mese i bianconeri dovranno far visita ai giallorossi allo Stadio Olimpico.

Udinese-Juventus diretta

Udinese-Juventus – Sicuramente per la squadra allenata da Allegri la trasferta al Friuli non sarà una passeggiata, anche perché la squadra allenata da Stramaccioni ha dimostrato di avere della qualità, anche se spesso ha fallito contro le grandi.

Udinese-Juventus Probabili formazioni – Il gol di Morata all’ultimo respiro contro il Parma in Coppa Italia ha permesso ad Allegri di evitare i tempi supplementari, che avrebbero sicuramente inciso nella partita odierna. Allegri potrebbe optare per la difesa a 3, mentre viene meno la solida  abbondanza a centrocampo a causa della squalifica di Marchisio; in avanti è ballottaggio tra Morata e Llorente per un posto accanto a Tevez. Intanto le voci di Mercato raccontano del probabile ritorno di Matri in bianconero, in arrivo dal Genoa, che a sua volta potrebbe prendere Borriello dalla Roma. Intanto Giovinco è in partenza: Allegri non lo ha convocato per la partita odierna.

LEGGI ANCHE > I PRONOSTICI DEL SOLLAZZO DEI GIUSTI

Dal canto suo Stramaccioni conferma il consueto 3-5-1-1, con Thereau in appoggio a Di Natale. Assenti Kone, squalificato, e Badu, impegnato in coppa d’Africa.

Udinese-Juventus, valida per la seconda giornata di ritorno del campionato di Serie A 2014/15 sarà arbitrata da Andrea Gervasoni di Mantova.

Udinese-Juventus Diretta Streaming

– Per chi non ha la possibilità di seguire la partita della capolista su Sky o su Mediaset Premium, la redazione di giornalettismo propone la possibilità di ascoltare la partita in streaming. Ovviamente, è possibile seguire la partita anche sulle applicazioni ufficiali di Mediaset e Sky (Premium Play e Sky go) per la visione in mobilità delle partite.