Fiorentina-Juventus
|

FIORENTINA-JUVENTUS (RISULTATO 0-0), La diretta|Serie A

FIORENTINA-JUVENTUS 94′ – Finisce Fiorentina-Juventus. Partita brutta e povera d’occasioni. Unica occasione per i bianconeri un tiro di Evra respinto da Neto mentre per la Viola Cuadrado da fuori area impegna Buffon. Il resto? Molto agonismo, poco gioco, pochissime occasioni. I migliori in campo sono senza dubbio Gonzalo e Basanta della Fiorentina, bravi, puntuali e precisi in ogni intervento. A centrocampo nella ripresa è un po’ sparito Borja Valero, sostituito come fulcro del gioco da Pizarro. Per la Juventus nessuno forse merita la sufficienza, a parte Bonucci bravo a chiudere nella ripresa su Mario Gomez. Pirlo evanescente, Pogba confusionario, Tevez inutile, Llorente estraneo, Coman approssimativo. Sono tanti aggettivi all’apparenza rudi ma che confermano come la squadra di Allegri debba dimenticare in fretta questa non prestazione. La Roma ora è a cinque punti ma dovrà incontrare il Sassuolo. E chissà che aspetto avrà la classifica lunedì sera. Finale al Franchi, Fiorentina-Juventus 0-0.

Fiorentina-Juventus
Alfredo Falcone – LaPresse

FIORENTINA-JUVENTUS 93′ – Pogba prova a girarsi in area, la palla finisce sul braccio di Pizarro. Gli juventini chiedono il rigore ma Rizzoli dice no.

FIORENTINA-JUVENTUS 91′ – La Juventus prova ad accelerare ma la Fiorentina continua a chiudersi con Gonzalo e Basanta a dir poco ottimi.

FIORENTINA-JUVENTUS 90′ – Quattro minuti di recupero. 

FIORENTINA-JUVENTUS 88′ – Cambio per la Juventus, entra Padoin, esce Pereyra. Insufficente la prova dell’ex Udinese.

FIORENTINA-JUVENTUS 85′ – Cambio nella Fiorentina. Cuadrado, che lamenta un fastidio al gluteo destro, lascia il posto a Kurtic.

FIORENTINA-JUVENTUS 83′ – Questa partita lascerà molti dubbi in entrambe le squadre. La Juventus B non funziona, la Fiorentina non è in grado di essere pericolosa con le grandi.

FIORENTINA-JUVENTUS 80′ – Cuadrado a terra dopo uno scontro con Marchisio. L’azione era caratterizzata da un fallo su Tevez che spalle alla porta stava cercando di rilanciare la Juventus in contropiede. Tevez finora molto nascosto.

FIORENTINA-JUVENTUS 76′ – Cambio per la Fiorentina, fuori Joaquin, dentro Aquilani. Fiorentina più protesa in avanti.

FIORENTINA-JUVENTUS 75′ – Taglio al volto per Giorgio Chiellini. Il giocatore della Juventus è invitato ad uscire da Rizzoli. Juventus momentaneamente in 10.

Fiorentina-Juventus
Alfredo Falcone – LaPresse

FIORENTINA-JUVENTUS 73′ – Veronica di Bonucci su un avversario. La partita si sta spegnendo. Entrambe le squadre sembrano già stanche.

FIORENTINA-JUVENTUS 72′ – Tiro di Pogba, blocca Neto.

FIORENTINA-JUVENTUS 68′ – L’avevamo annunciato. Fuori tra gli applausi Gomez, entra Babacar.

FIORENTINA-JUVENTUS 68′ – Primo tiro in porta della Fiorentina. Cuadrado tira, Buffon manda in angolo.

FIORENTINA-JUVENTUS 67′ – Bonucci salva su Mario Gomez. Il viola servito da Mati Fernandez che sfrutta un errore di Pogba serve palla al tedesco troppo lento nella reazione. Il difensore azzurro sventa il pericolo ma Chiellini poco dopo causa una punizione per un fallo su un giocatore viola fuori area.

FIORENTINA-JUVENTUS 65′ – Punizione centrale di Pirlo da 30 metri, palla lenta toccata da Pogba in panchina, blocca Neto.

FIORENTINA-JUVENTUS 63′ – La Fiorentina difende con ordine, monumentale in questo senso Gonzalo. Mario Gomez sembra affaticato, forse potrebbe essere il momento di Babacar.

FIORENTINA-JUVENTUS 60′ – Finisce la partita di Coman. Volenteroso ma non pienamente sufficiente specie nella rifinitura. Entra Carlos Tevez. Allegri vuole vincere.

FIORENTINA-JUVENTUS 59′– Ammonito Pogba per un fallo su Pizarro. A conferma di come la partita sia fisica ma priva di occasioni.

FIORENTINA-JUVENTUS 57′ – Le squadre si stanno allungando. Sembra il momento giusto per vedere occasioni. Intanto da segnalare due anticipi da manuale di Buffon e Basanta che salvano entrambe le squadre da contropiedi insidiosi.

FIORENTINA-JUVENTUS 53′ – Coman scatta in velocità in area. Gonzalo riesce a bloccarlo senza commettere fallo. Llorente era libero, l’ex Psg ha provato l’azione personale.

Fiorentina-Juventus
Alfredo Falcone – LaPresse

FIORENTINA-JUVENTUS 51′ – È un’altra Juventus. La Fiorentina sembra svanita dal campo.

FIORENTINA-JUVENTUS 48′ – Tiro di Evra, Neto risponde di pugni. Questo è il primo in porta della partita.

FIORENTINA-JUVENTUS 47′ – La Juventus prova una veloce triangolazione interrotta da Coman che non segue l’azione, interviene Savic.

FIORENTINA-JUVENTUS 46′ – La Juventus parte forte chiudendo la Fiorentina nella sua metà campo.

FIORENTINA-JUVENTUS 45′ – Inizia il secondo tempo. 

FIORENTINA-JUVENTUS 45′ – Finisce il primo tempo tra Fiorentina e Juventus. Vi diciamo solo un dato: nessun tiro in porta in 45 minuti. La Fiorentina nel primo tempo si è dimostrata superiore ma la Juventus è apparsa lontana parente della squadra che negli ultimi turni ha dominato la scena. Troppi i palloni persi dalla squadra di Allegri. Pirlo non sembra molto in vena, Vidal si è svegliato tardi, Coman si è fatto notare per due recuperi, Pogba in difesa non tiene un pallone, Chiellini troppo nervoso. Per la Viola il migliore è stato sicuramente Borja Valero insieme a Basanta, Pizarro e Mati Fernandez. La squadra di Montella prova ad aggredire gli spazi ma la supremazia territoriale non si traduce in occasioni. Negli ultimi minuti la partita si è improvvisamente incattivita, tanto che Rizzoli ha dovuto ammonire cinque giocatori. Insomma, si puo’ fare di più.

Fiorentina-Juventus
LaPresse – Daniele Badolato

FIORENTINA-JUVENTUS 42′ – Calcio d’angolo di Pirlo, palla lunghissima per Vidal che al volo manda fuori.

FIORENTINA-JUVENTUS 39′ – Occasione per la Fiorentina. Punizione dalla sinistra di Mati Fernandez, in area Gonzalo in rovesciata passa a Borja Valero che di controbalzo manda alto.

FIORENTINA-JUVENTUS 38′ – Altro cartellino giallo per la Juventus. Chiellini cintura Borja Valero interrompendo il contropiede viola. Il bianconero era diffidato, salterà Juventus-Sampdoria.

FIORENTINA-JUVENTUS 35′ – Ammonito Ogbonna per un fallo su Cuadrado. L’ex Torino ha «abbracciato» il viola. Inevitabile anche in questo caso il giallo.

FIORENTINA-JUVENTUS 32′ – Conclusione da fuori area di Pizarro deviata. Palla alta. In tutto questo ricordiamo che non si è tirato in porta neanche una volta.

FIORENTINA-JUVENTUS 29′ – La Juventus perde troppe volte la palla, la Fiorentina no. Forse è questa la differenza di prestazione tra le due squadre.

Fiorentina-Juventus
LaPresse – Daniele Badolato

FIORENTINA-JUVENTUS 28′ – Ripartenza di Coman, Pizarro lo ferma in maniera drastica, anche se involontaria. Inevitabile il giallo.

FIORENTINA-JUVENTUS 27′ – Sgambetto di Evra su Joaquin. Altra punizione dalla destra per la Fiorentina. La Juventus sembra rimasta a Torino. I bianconeri sono compassati, chiusi, poco incisivi. Sembra che siano andati a Firenze per portare a casa un pari.

FIORENTINA-JUVENTUS 24′ – Coman e Llorente sembrano degli spettatori. I due sono troppo schiacciati sulla linea di centrocampo. Se ci mettiamo poi la giornata no di Pirlo che perde troppi palloni ed un Vidal quasi addormentato…

FIORENTINA-JUVENTUS 21′ – Contropiede della Fiorentina, Cuadrado prova il tiro dal limite ma la palla viene intercettata da Bonucci. Angolo per la Viola.

FIORENTINA-JUVENTUS 18′ – La Juventus rischia grosso in area. Dagli sviluppi del calcio di punizione Chiellini strattona Mario Gomez con troppa energia. Inoltre tocca la palla con la mano, mano lontana dal corpo. Rizzoli non ha però ravvisato irregolarità.

FIORENTINA-JUVENTUS 17′ – Fallo di Evra su Joaquin ancora al vertice destro dell’area di rigore. Bello il possesso palla dei viola.

FIORENTINA-JUVENTUS 15′ – Una bella partita, molto tattica ma anche ricca di ribaltamenti di fronte. Segno che la partita verrà risolta da un colpo da campione.

FIORENTINA-JUVENTUS 12′ – Palla persa da Pirlo, riparte Borja Valero che appoggia su Marcos Alonso che prova il diagonale. La palla si spegne sul fondo ma ottima azione dell’ex Villareal.

FIORENTINA-JUVENTUS 10′ – Ribaltamento di fronte, Mati Fernandez prova un cross dalla destra sfruttando un errore di Pogba ma nessuno dei compagni raccoglie la palla.

FIORENTINA-JUVENTUS 10′ – Cross di Evra dalla destra, Neto coi pugni manda fuori dall’area.

FIORENTINA-JUVENTUS 7′ – La Fiorentina ha il pallino del gioco, la Juventus aspetta nella sua area.

Fiorentina-Juventus
LaPresse – Daniele Badolato

FIORENTINA-JUVENTUS 5′ – Llorente prova il tiro da fuori area, palla ancora al di sopra della traversa della porta difesa da Neto. 

FIORENTINA-JUVENTUS 2′ – Prima azione della Juventus ad opera di Pogba che prima riesce ad imbrogliare la difesa della Fiorentina e dopo trova il turo con la palla che finisce di poco sopra la traversa.

FIORENTINA-JUVENTUS 1′ – Parte subito forte la Fiorentina, con i viola che guadagnano un calcio di punizione dal vertice destro del limite dell’area. Occasione sprecata in uno schema scervellotico.

FIORENTINA-JUVENTUS 1′ – Calcio d’inizio della Fiorentina!

FIORENTINA-JUVENTUS, 20.46 – Le squadre scendono in campo. Si inizia con qualche minuto di ritardo.

FIORENTINA-JUVENTUS, 20.43 – Arbitrerà Nicola Rizzoli. Gli assistenti sono Faverani e Stefani.

FIORENTINA-JUVENTUS, 20.42 – Le squadre sono nel tunnel degli spogliatoi.

FIORENTINA-JUVENTUS, 20.39 – Il calcio d’inizio è previsto per le 20.45.

FIORENTINA-JUVENTUS, 20.29 – Per dare un’idea di cosa significa Fiorentina-Juventus:

 

FIORENTINA-JUVENTUS, 20.24 – Le squadre stanno concludendo il riscaldamento pre-partita.  

FIORENTINA-JUVENTUS, 20.20 – Lo stadio è praticamente pieno, in attesa del big match.

FIORENTINA-JUVENTUS, 20.10 – E questa è la formazione della Fiorentina. Confermata la coppia d’attacco composta da Cuadrado e Mario Gomez.

FIORENTINA-JUVENTUS, 19.45 – Ed eccola la formazione ufficiale della Juventus. Confermate le indiscrezioni della vigilia, con Coman titolare al fianco di Llorente. Tevez resta in panchina in ottica Champions League.

FIORENTINA-JUVENTUS, 19.38 – Con la squalifica di Lichtsteiner la Juventus conferma la presenza in campo questa sera di Angelo Ogbonna.

FIORENTINA-JUVENTUS, 19.30 – Cosa accadde un anno fa…

FIORENTINA-JUVENTUS, 19.23 – La curva Fiesole in attesa a più di un’ora dal calcio d’inizio.

FIORENTINA-JUVENTUS, LA PRESENTAZIONE – Fiorentina-Juventus apre questa sera la quattordicesima giornata di Serie A, un turno spezzatino che non mancherà di creare polemiche per come è stato studiato, spalmato su quattro giorni. E questo turno-monstre viene aperto appunto da Fiorentina-Juventus, una delle grandi classiche del calcio italiano. Di fronte due squadre, e due tifoserie, caratterizzate da un’accesa rivalità sconfinata negli anni passati in episodi sicuramente poco edificanti. La speranza e che questa sera parli il campo che lo scorso anno, al Franchi, ha visto vincere la Fiorentina in rimonta per 4-2 sulla Juventus.

 

LEGGI ANCHE: FIORENTINA-JUVENTUS: ecco le probabili formazioni

LEGGI ANCHE: Fiorentina-Juventus, lo streaming (web e radio)

FIORENTINA-JUVENTUS, LE FORMAZIONI – Vincenzo Montella, speranzoso di ripetere quella prestazione ma sopratutto un simile risultato, punta sul suo collaudato 3-5-2: in porta gioca Neto, in difesa schierati Savic, Gonzalo Rodriguez e Basanta, Joaquin, Mati Fernandez, Aquilani, Borja Valero e Alonso a centrocampo mentre in attacco confermati Cuadrado e Mario Gomez. Allegri risponde con un modulo uguale. Altro 3-5-2 quindi con Buffon in porta, Ogbonna, Bonucci e Chiellini in difesa. Evra, Pereyra, Vidal, Pirlo e Pogba a centrocampo mentre in attacco la novità sarà Coman, pronto al debutto da titolare al fianco di Fernando Llorente.