Sms My Wind: il servizio “di avviso” per la chiamata “persa” diventa a pagamento

di Redazione | 20/10/2014

Dal 21 luglio scorso Tim e Vodafone hanno reso a pagamento i propri servizi di avviso di chiamata denominati rispettivamente Lo Sai e Chiama Ora e Servizio Recall. Presto anche chi utilizza sim card Wind dovrà pagare per conoscere chi ha provato a telefonarlo quando il proprio dispositivo era spento, occupato o irraggiungibile.

SMS MY WIND – L’azienda fa sapere ora che dal 15 dicembre prossimo il servizio Sms My Wind per i clienti con scheda ricaribabile per telefonino, smartphone o tablet costerà 19 centesini addebitati solo alla ricezione del primo sms di notifica. Una volta attivato il servizio sarà valido per 7 giorni, incluso quello nel quale è stato ricevuto il messaggio. In altre parole il servizio che informa delle chiamate ricevute a telefono spento, occupato, irraggiungibile costerà nella peggiore delle ipotesi circa 10 euro l’anno. Il costo di 19 centesimi moltiplicato per 52 settimane diventa 9,88 euro. Va precisato che alla scadenza dei 7 giorni Sms My Wind continuerà ad essere attivo, ma il costo di 19 centesimi verrà addebitato solo alla ricezione di un eventuale nuovo sms di notifica, quindi anche con qualche giorno di distanza dalla scadenza dei 7 giorni. Chi non è interessato ad usufruire ancora del servizio può comunque disattivarlo o eventualmente riattivarlo chiamando al numero 403020.

 

telefonino smartphone 2(Foto da archivio LaPresse: AP Photo / Martha Irvine)

 

LO SAI E CHIAMA ORA DI TIM – Per quanto riguarda Lo Sai e Chiama Ora di Tim è previsto un costo per i clienti con scheda ricaricabile pari a 1,90 euro ogni quattro mesi (5,7 euro l’anno). Nel dettaglio Lo Sai informa con un sms delle chiamate ricevute a telefono spento, occupato o irraggiungibile. Grazie Chiama Ora, invece, si viene avvisati tramite sms quando il telefono di una persona che precedentemente non siamo riusciti a contattare (perché aveva il telefono spento o era occupata in altra conversazione o si trovava in un luogo privo di copertura) è tornata raggiungibile.

RECALL DI VODAFONEServizio Recall di Vodafone, infine, prevede un costo di 6 centesimi al giorno ma solo nei giorni in cui viene ricevuto un sms che avvisa di una chiamata ricevuta a telefono spento, occupato o irraggiungibile. Vodafone precisa comunque che il messaggio di testo viene inviato solo se il cliente chiamato ritorna ad essere disponibile entro 4 ore dal tentativo di contatto. Per attivare o disattivare il servizio in questo caso bisogna chaimare il numero 42070.

(Foto da archivio LaPresse: AP Photo / Luca Bruno)