Le Iene e il servizio su Miss Chirurgia Estetica (con tanto di palpate)

di Valentina Spotti | 02/10/2014

Nella puntata de Le Iene andata in onda mercoledì sera, Enrico Lucci ha “toccato con mano” alcuni dei risultati dei più comuni interventi di chirurgia estetica ai quali molte donne alla ricerca dell’eterna giovinezza decidono di sottoporsi in età più o meno matura. Ma, piuttosto che aggirarsi tra le corsie di qualche clinica, Enrico Lucci ha preferito bazzicare tra gli eleganti salottini e le passerelle che fanno da sfondo al concorso di Miss Chirurgia Estetica, vera e propria kermesse riservata a coloro che hanno all’attivo ben più di un “ritocchino” dal chirurgo.

iene chirurgia estetica 1
Foto: Mediaset/Le Iene

LE PALPATE DELLA IENA… – Così, tra una signora sessantatreenne che con visibile autocompiacimento dichiara di sentirsi «una giovanissima trentenne» e una donna che ha fatto ricorso al chirurgo per una vaginoplastica – dal momento che la versione originale era stata «devastata dal parto» – Lucci si aggira tra palpebre post-lifting e seni rimpolpati dal silicone. E, poiché il giornalismo d’inchiesta deve basarsi su prove certe e fatto verificati, la Iena chiede il permesso di “controllare” il risultato delle operazioni. Loro, le aspiranti Miss, non si fanno pregare, porgendo molto più che l’altra guancia alla mano inizialmente scettica del giornalista. (Qui il servizio completo).

iene chirurgia estetica 10
Foto: Mediaset/Le Iene

… E LE CONFESSIONI DEI FIDANZATI – Come scoprirà presto anche lo stesso Lucci, le seguaci della chirurgia estetica non sono mai sole nella strada verso la perfezione: ad accompagnarle ci sono loro, i fidanzati, veri e propri “toy boy” spesso con la metà degli anni delle loro compagne, entusiasti del risultato portato dal bisturi, qualunque esso sia e pronti – o almeno così dichiarano – a restare accanto alla donna che amano anche in caso di improvvisi “cedimenti” della parte siliconata.

Foto: Mediaset/Le Iene
Foto: Mediaset/Le Iene

 

LEGGI ANCHE: Il servizio delle Iene sulle vacanze hot a Mykonos che scandalizza tutti

 

«DONNE, NON SIATE ‘FRUSTATE’» – Il viaggio di Lucci nel mondo di Miss Chirurgia Estetica si conclude con l’amarezza di una delle concorrenti, delusa da un piazzamento troppo basso nel concorso che forse sognava di vincere. Ma il dramma lascia presto il posto alla speranza, perché una delle altre intervistate invita tutte le donne «frustate» [sic] dalle proprie imperfezioni fisiche a sottoporsi senza remore al bisturi. E mentre nell’etere televisivo galleggia quel «frustate», il pubblico commenta:

 

E anche sulla frequentatissima pagina Facebook del programma Leggi i commenti: 

(Photocredit copertina: Mediaset/Le Iene)