Il #primogiornodiscuola: le “testimonianze” su Twitter

di Redazione | 15/09/2014

«La prof di greco e latino ci ha dato da cercare l’etimologia delle parole ‘liceo’ e ‘classico’». «Avevo paura che la prof di matematica mi interrogasse». «Al liceo scientifico la prof di latino ci fa fare la verifica ma è possibile?». Ai tempi di Twitter inevitabilmente la giornata tra i banchi si racconta anche in 140 caratteri. E il primo giorno di scuola non può non trasformarsi in un hashtag utilizzatissimo. È proprio quello che è accaduto stamane, alla riapertura delle aule. Nel giro di poco #primogiornodiscuola è diventato trend sui social network per raccogliere gioie e paure di migliaia di studenti ritornati in classe.

 

Maturità: Roma,  liceo ginnasio "E. Q. Visconti, Prima prova scritta(Foto di repertorio da archivio LaPresse di Daniele Leone)

 

IL DISPIACERE IN 140 CARATTERI – Messaggi di dispiacere si sono alternati ai tweet dal tono gioviale. Ma sono senz’altro i primi ad aver avuto il sopravvento. «L’unica cosa buona di sto #primogiornodiscuola è che per sta settimana usciamo alle 12:20», ha scritto qualcuno. «State tranquilli, mancano solo 96 giorni alle vacanze di Natale», ha affermato qualche altro. E ancora: «L’unica cosa divertente è stato trovare l’aula».

 

 

   

 

I NOSTALGICI – Non manca il ricordo degli ex studenti:

 

 

LE VECCHIE FOTO – Qualcuno provvede anche a pubblicare le sue vecchie foto:

 

(Immagini da Twitter)

 

 

(Foto di repertorio da archivio LaPresse di Daniele Leone)