Il colpo proibito di Ibrahimovic al povero Alaba

di Redazione | 09/09/2014

“Datemi 40 giornate di squalifica”. Zlatan Ibrahimovic non è solito usare mezze misure, e anche questa volta non si registrano eccezioni: al minuto 20 di Austria-Svezia, prima giornata delle qualificazioni a Euro 2016, l’attaccante in forza al Paris Saint-Germain ha steso con una gomitata David Alaba. L’energica protezione del pallone si è trasformata in un colpo forte al volto del centrocampista del Bayern Monaco: “Era frustrato ma ce l’aveva con i compagni, non con noi” ha raccontato il difensore austriaco Dragovic. L’arbitro si è limitato ad un richiamo verbale, senza estrarre cartellini: Ibra ora rischia la prova televisiva. E ironicamente si attende un lungo stop. Anzi, se lo augura.

 

Photocredit: AP Photo/Hans Punz