Facebook ti obbliga a installare Messenger sul cellulare

di Alessio Barbati | 29/07/2014

Nei prossimi giorni Facebook bloccherà la chat dell’applicazione ufficiale permettendo lo scambio di messaggi solo da Messenger. Il sito di Zuckerberg si sta preparando a separare definitivamente i due servizi e nei prossimi giorni non permetterà più l’invio dei messaggi ai suoi utenti iOS e Android, costringendoli a scaricare l’applicazione già esistente Facebook Messenger.

 

messenger

 

MESSAGGI PIU’ VELOCI –  Gli utenti hanno già iniziato a ricevere la notifica che informa dell’obbligo di download dell’app, ma Zuckerberg assicura che ci sarà solo da guadagnarne, l’invio dei messaggi sarà più veloce del 20% e, inoltre, la disponibilità di un’unica applicazione per la chat permetterà di offrire più velocemente “novità per il futuro”.  “Il nostro obiettivo è quello di focalizzare gli sforzi di sviluppo su come rendere Messenger la migliore esperienza possibile di messaggistica mobile evitando la confusione di due servizi separati”, si legge una dichiarazione rilasciata da Facebook per NBC News.

NOVITA’ IN ARRIVO – Il CEO del sito blu aveva già espresso, durante la conferenza sui risultati finanziari della società, la sua intenzione di trasformare Messenger in una nuova forma di pagamento. A capo del progetto è già stato messo David Marcus, ex presidente di Paypal e neoassunto di Facebook per coordinare il team del reparto di messaggistica.

WHATSAPP? – Il Daily Mail titola l’accaduto “What’s App with that? Facebook is to shut down its popular chat function”, un gioco di parole che strizza l’occhio alla recente acquisizione da 19 miliardi di dollari. Quale futuro deve quindi aspettarsi WhatsApp? Zuckerberg aveva spiegato al New York Times come le due app abbiano funzioni diverse e si rivolano ad un pubblico differente. Messenger è infatti una chat per chiacchierare con gli amici, mentre WhatsApp “un sostituto degli sms”.