Il volo Air Algerie AH5017 è precipitato in Mali

di Redazione | 24/07/2014

I PASSEGGERI – Secondo i dati forniti da vettore dei 116 occupanti del volo precipitato 24 passeggeri provengono dal Burkina Faso, 50 sono francesi, 8 libanesi, 5 canadesi, 4 algerini, 2  lussemburghesi e uno da Svizzera, Camerun, Belgio, Ucraina e Romania, i membri dell’equipaggio sono spagnoli. Allo stato delle notizie non è detto che siano tutti deceduti, le autorità non hanno finora fornito altri dettagli a parte la conferma del fatto che sia precipitato.

Il luogo dove i militari francesi hanno individuato i resti del velivolo
Il luogo dove i militari francesi hanno individuato i resti del velivolo

14:55 LA CONFERMA – Conferma ufficiale da parte delle autorità algerine, secondo le quali l’aereo sarebbe quindi precipitato nel deserto del Mali, tra Gao e Kidal: «posso confermare che è precipitato».

14:50 TV ALGERINA, È PRECIPITATO IN NIGER –  Secondo fonti del  canale televisivo algerino “Ennahar” l’aereo sarebbe precipitato in Niger. Sui canali francesi invece montano le speculazioni su un possibile atto terroristico.

swift

AEREO SCOMPARSO: DUE JET SORVOLANO L’AREA – Due Mirage 2000 dell’esercito francese stanno sorvolando l’area in cui si sono persi i contatti con il volo AH5017 in viaggio da Ouagadougou ad Algeri, alla ricerca dell’apparecchio. Lo riferisce lo Stato maggiore transalpino ad Ansa.

AEREO SCOMPARSO: MALI ZONA INSTABILE -Nonostante l’intervento militare internazionale ancora in corso, la situazione nel nord del Mali resta instabile, dopo essere finito sotto il controllo degli jihadisti per diversi mesi nel 2012, ma le autorità francesi hanno escluso da subito che possano avere gli strumenti per abbattere un aereo. Lo stesso ministro dei Trasporti del Burkina Faso ha confermato che Air Algerie aveva chiesto all’apparecchio di cambiare rotta a causa del maltempo. Un esperto di sicurezza aerea citato da Le Figaro ha sostenuto che in caso di “collisione in pieno volo, un altro apparecchio mancherebbe all’appello e raramente un aereo scompare improvvisamente senza dare notizie”. “Se è stato abbattuto da un missile, dovrebbe essere un missile a lunga gittata”, dal momento che l’altitudine di crociera è di 30mila piedi, poco più di 9mila metri.

AEREO SCOMPARSO: IMPROBABILE ATTACCO RIBELLI MALI – È improbabile che i combattenti del Mali siano in possesso di armi in grado di abbattere un aereo di linea come il MD83 della Air Algerie, scomparso oggi durante un volo fra il Burkina Faso e l’Algeria. Lo ha dichiarato un funzionario del governo francese alla agenzia La Presse, rimasto anonimo, precisando che i militanti del Mali sono forniti per lo più di lanciarazzi da spalla, la cui portata non è sufficiente a raggiungere un aereo di linea in quota da crociera. La precisazione del funzionario punta a placare gli animi dopo il disastro di giovedì scorso in Ucraina del volo MH17 della Malaysia Airlines, che secondo gli Stati Uniti sarebbe stato abbattuto da un missile lanciato dai separatisti filo-russi nell’est del Paese. L’aereo appartiene in realtà al vettore spagnolo Swift Air, che lo ha noleggiato completo di piloti alla linea aerea algerina.

AEREO SCOMPARSO: LE IPOTESI IN BALLO – Le autorità aeroportuali non escludono nessuna possibilità ma la stampa algerina sta avanzando due ipotesi: la prima è il dirottamento, la seconda è lo schianto nei pressi della città di Gao, una zona da mesi negli scontri tra truppe francesi e milizie qaediste. Il velivolo, un Dc-9 secondo la stampa algerina, era stato in manutenzione nelle scorse settimane, prima dell’avvio del mese del Ramadan

 

AEREO SCOMPARSO: FARNESINA AL LAVORO – L’Unita’ di crisi della Farnesina sta verificando l’eventuale presenza di italiani a bordo del volo Air Algerie partito dal Burkina Faso, di cui si sono perse le tracce 50 minuti dopo il decollo.

AEREO SCOMPARSO: 20 LIBANESI A BORDO – Ci sarebbero almeno 20 passeggeri di nazionalità libanese sull’aereo scomparso quest’oggi 50 minuti dopo essere decollato dal Burkina Faso in direzione Algeri. A riferirlo una fonte del consolato libanese in Burkina Faso al quotidiano di Beirut “The Daily Star”. Sull’aereo sono registrati 110 passeggeri, 80 dei quali di cittadinanza francese.

AEREO SCOMPARSO: AEREO CADUTO? -Il Times of India parla di aereo precipitato sulle rive del Niger.

 

 

AEREO SCOMPARSO: LA SITUAZIONE METEO – Anche la tv algerina Ennahar, come riporta l’agenzia di stampa Dpa, parla di volo precipitato in Niger.
Questo lo stato del meteo per il volo AH5017:

 

AEREO SCOMPARSO: VIOLENTO TEMPORALE – La Bbc ha parlato prima di scarsa visibilità. Ebbene, probabilmente l’MD83 ha cambiato rotta a causa di un violento temporale. L’areo, al momento della scomparsa, viaggiava su Gao, Mali. L’esercito francese ha confermato che i ribelli del Mali non hanno armi per abbattere aerei. Prende sempre più piede l’ipotesi più comune: l’incidente aereo.

 

AEREO SCOMPARSO: PASSEGGERI FRANCESI – Non vengono ancora confermate da fonti ufficiali (ma solo da CCTV) la caduta in Niger. Arrivano maggiori dettagli sui passeggeri: gran parte di loro era francese 8si parla di 80 francesi circa), solo l’equipaggio era di nazionalità spagnola.

AEREO SCOMPARSO: SCHIANTO IN NIGER? – Secondo CCTV è “confermato” che il volo è caduto in Niger:

 

Intanto parte il tam -tam via Twitter:

 

 

AIR ALGERIE AH5017: IL SILENZIO DOPO IL CAMBIO DI ROTTA – Secondo Le Figaro, il veivolo avrebbe chiesto di cambiare rotta dovuta non solo per la bassa visibilità ma anche per evitare vicinanze ad un altro volo in corso sulla rotta Algeri – Bamako. Il segnale si sarebbe perso durante il cambio di rotta.

 

AIR ALGERIE AH5017: VOLO GESTITO DA SWIFTAIR – La conferma arriva anche da Swiftair che gestiva il volo per conto di Air Algerie. Nella nota della compagnia si spiega:

“Swiftair informa che il suo aereo MD83 operante per Air Algerie è partito alle 01.17 da Burkina Faso con destinazione Algeri e con ora prevista d’arrivo alle 05.10. Finora non si hanno più contatti con il veivolo. Nell’aereo viaggiavano 110 passeggeri più 6 dell’equipaggio (tra cui 2 piloti e 4 dipendenti). In questo momento squadre di emergenza e personale della compagnia stanno lavorando per verificare quello che è successo al velivolo e nel mentre si cerca anche di captare maggiori dettagli in merito. Seguiranno altri comunicati”.

air algerie  AH5017 2

Attivato anche un numero per i familiari dei passeggeri.

AIR ALGERIE AH5017: SUL VOLO 112 PASSEGGERI – Mentre non si hanno ancora notizie del veivolo, partito dalla capitale di Burkina Faso, si parla di 112 passeggeri a bordo. Air Algerie ha attivato ora il “piano d’urgenza”.

Qui una versione della rotta diffusa da Le Point

air algerie  AH5017

AIR ALGERIE AH5017: PERSI CONTATTI 50 MINUTI DOPO DECOLLO – Finora Air Algerie non conferma via Twitter ma finora la società ha informato che «i contatti con il veivolo si sono persi 50 minuti dopo il decollo».

«Air Algérie informe que les services de navigation aérienne ont eu leur dernier contact avec le vol AH 5017 assurant la liaison Ouagadougou-Alger ce jour 24 juillet à 1 heure 55 minutes GMT, soit 50 minutes après son décollage»

VOLO AH5017: IN AFFITTO DA COMPAGNIA SPAGNOLA – Air Algérie assicura quattro voli a settimana da Ouagadougou verso Algeri.
Una fonte della compagnia ha riferito all’agenzia AFP che il velivolo in questione è un DC9, che Air Algerie ha preso in affitto da una compagnia spagnola (di cui però non è ancora stato svelato il nome).

 

La compagnia algerina Air Algerie ha perso il contatto radio con uno dei suoi aerei circa un’ora dopo il decollo dal Burkina Faso. Lo riferisce l’agenzia di stampa locale “Aps”. “Il velivolo era partito da 50 minuti da Ouagadougou ed era diretto all’aeroporto di Algeri”, ha fatto sapere la compagnia. (Agi/Photo Wikipedia)