Siberia, il misterioso cratere largo 100 metri

di Redazione | 17/07/2014

Si trova sul suolo siberiano, è largo circa 100 metri, ed è ora oggetto di studio di decine di scienziati. Parliamo del misterioso cratere comparso nella penisola Yamal, nella Russia nord occidentale, immortalato da un video che attraverso il web ha fatto in pochi giorni il giro del mondo. Per chiarire le cause della formazione della voragine, di cui non è nota la profondità, le autorità russe hanno chiamato in causa diversi team di ricercatori. È stata infatti organizzata una spedizione composta da esperti dell’accademia russa delle scienze. Probabilmente il cratere si è formato per effetto dell’esplosione di gas sotterranei sviluppatisi in profondità per il riscaldamento globale che scioglie il permafrost. Non mancano però le ipotesi fantasiose, che si sono diffuse soprattutto in rete e che legano la formazione della voragine alla presenza degli alieni. Qualcuno ipotizza anche la caduta di un meteorite. Il team dei scienziati è accompagnato da specialisti del ministero delle Emergenze russo.

 

cratere siberia 2

 

(Fonte video e immagini: canale Bulka di YouTube)