Pietro Grasso contro il Fatto Quotidiano: «Ieri assente in Aula? Bastava seguire i lavori»

di Redazione | 16/07/2014

Il presidente del Senato Pietro Grasso si  è scagliato contro il Fatto Quotidiano sulla sua pagina Facebook: «Secondo il Fatto Quotidiano ieri non ero in Aula a presiedere la discussione generale sulla riforma costituzionale. Lo stesso articolo si è lanciato anche in una mirabolante previsione: “Grasso tornerà in Aula lunedi’ prossimo”. In realtà, come sempre, ieri mi sono alternato con i vicepresidenti per poter presenziare ad alcuni eventi istituzionali: sarebbe bastato seguire i lavori parlamentari per verificarlo Oggi sono in Aula, così come lo sarò domani e dopodomani e poi, ovviamente, anche lunedì».

 

screenshot via Facebook/PietroGrasso
screenshot via Facebook/PietroGrasso

 

LEGGI ANCHE: Nomine Ue, Renzi minaccia: «O Mogherini o D’Alema»

 

PIETRO GRASSO CONTRO IL FATTO QUOTIDIANO – «Come Presidente del Senato il mio ruolo è quello di arbitro, di garante di tutti i senatori nell’esercizio del loro mandato», scrive Pietro Grasso. «In questo momento così delicato non intendo sottrarmi a questo compito. Del resto, come ho detto stamattina in Aula, rispetto le tradizioni marinare: un comandante resta sempre a bordo della nave», ha concluso.

(Photocredit: screenshot via Facebook / PietroGrasso & Davide Spada / LaPresse)