Valeria Marini, continua la tragedia: «Brosio vendeva le nostre foto»

di Redazione | 10/07/2014

Lei sperava di ritrovare la serenità e forse anche l’amore. Lui, invece, sperava di vendere le foto ai paparazzi. È finita così la liaison tra Valeria Marini e Antonio Brosio, l’ex tronista di Uomini e Donne con il quale la soubrette avrebbe cominciato una relazione subito dopo la recentissima separazione dal marito, l’imprenditore Giovanni Cottone.

 

Foto: Vittorio Zunino Celotto/Getty Images Entertainment
Foto: Vittorio Zunino Celotto/Getty Images Entertainment

 

VALERIA MARINI, CON ANTONIO BROSIO È GIÀ FINITA – Il 2014 non sembra essere l’anno dell’amore per la Valeriona nazionale, che non più tardi dello scorso maggio era finita su tutti i rotocalchi di gossip per la sua separazione da Cottone dopo un matrimonio durato meno di un anno. La Marini aveva raccontato particolari molto intimi della sua relazione con Cottone, e tra i due era iniziato un fitto botta e risposta a mezzo stampa sull’eventualità che il matrimonio non fosse stato consumato. Quando sulla vicenda era calato il silenzio, però, Valeria aveva trovato conforto in Antonio Brosio, di undici anni più giovane di lei, del quale diceva fosse stato l’unico in grado di farle tornare il sorriso dopo il divorzio.

 

 

LEGGI ANCHE: George Clooney attacca il Daily Mail per difendere la suocera

 

«NON SAREI MAI CAPACE DI VENDERE L’AMORE» – Purtroppo Cupido sembrerebbe aver scagliato frecce a senso unico perché, nel giro di poche settimane, Valeria ha scoperto una triste verità: Brosio vendeva le loro foto ai paparazzi mentre lei, al settimanale Chi, ha dichiarato di non essere capace a «vendere l’amore», ufficializzando quindi la sua rottura con l’ex tronista. Valeriona è tornata single.

(Foto copertina: Ernesto Ruscio / Getty Images Entertainment)