Rio de Janeiro: gli scontri dopo lo sgombero della favela

di Redazione | 11/04/2014

Dopo che un tribunale brasiliano ha ordinato che 5.000 persone venissero sfrattate dagli edifici abbandonati di una società di telecomunicazioni, gli agenti di polizia hanno usato granate stordenti e lacrimogeni per cercare di disperdere le famiglie. L’azione di polizia è stata seguita da violenti scontri.

Leggi anche: Gli scontri tra gli hooligans del Chelsea contro i tifosi del Paris Saint-Germain

(Photocredit: LaPresse)