Il “miracolo” dell’uomo che si risveglia nel sacco per cadaveri

di Redazione | 28/02/2014

Secondo quanto riportato da Fox News, i lavoratori di un’impresa di pompe funebri  hanno detto di aver trovato un uomo vivo e vegeto in un sacco per cadaveri quando l’hanno preso per iniziare a trattare il corpo.

uomo morto resuscitato 2

Leggi anche: Il paziente creduto morto che si risveglia all’obitorio.

IL “MIRACOLO” – Per Dexter Howard, coroner della conte di Holmes, è un miracolo che Walter Williams, un uomo di 78 anni, fosse ancora vivo. Howard ha detto di aver dichiarato Williams morto mercoledì alle 21:00. La mattina del giovedì, gli impiegati di Porter adn Sons Funeral Home si stavano apprestando ad imbalsamare il corpo quando Williams ha iniziato ad agitarsi nel sacco per cadaveri. «Ho chiesto la medico legale come possa essere accaduta una cosa del genere e mi ha risposto che si tratta di un miracolo», ha detto Willie March, sceriffo della contea di Holmes. Subito dopo l’avvenimento sono stati contattati i familiari dell’uomo. Secondo il coroner, il “miracolo” potrebbe essere attribuito al pacemaker che, dopo aver smesso di funzionare, si sarebbe riattivato dopo del tempo. I familiari di Williams hanno comunicato che il parente “resuscitato” è felice di essere vivo. Come dargli torto.