|

Laura Bignami: «Beppe Grillo resterà solo»

Laura Bignami, senatrice lombarda del MoVimento 5 Stelle, ha consegnato ad un collega le sue dimissioni. Affida all’Unità il suo dolore: “Una serata di cui faccio fatica persino a parlare, che mi ha fatto stare male anche fisicamente, una gogna, un linciaggio”.

laura bignami movimento 5 stelle beppe grillo

LAURA BIGNAMI E BEPPE GRILLO – Poi aggiunge: “Sono state violate tutte le regole, non hanno lasciato ai miei quattro colleghi neppure il tempo per difendersi: cinque minuti a testa e guarda caso quando parlava uno di loro l’audio andava giù”. La Bignami spiega la decisione di dimettersi: “Ho pensato che prima o poi una cosa del genere sarebbe potuta capitare anche a me. Una cosa che non si può accettare, chi ha deciso? Perché molti degli accusatori si sono nascosti e non ci hanno neppure messo la faccia?”. Poi aggiunge: “Prima del Movimento per me vengono la morale, la democrazia e la dignità”. Commenta infine le parole di Grillo ‘meno siamo meglio stiamo’ e dice: “contento lui. Alla fine rimarrà da solo…”.