Matteo@governo.it: la mail di Renzi che fa ridere tutti

di Alberto Sofia | 26/02/2014

«Qualcosa che non va? Segnalatemelo all’indirizzo e-mail matteo@governo.it». L’ «invito» di Matteo Renzi agli insegnanti e agli alunni della scuola Luigi Coletti di Treviso, nel corso del primo impegno istituzionale da presidente del Consiglio in carica, ha scatenato diversi commenti ironici tra i commentatori in rete. La casella di posta elettronica – attraverso la quale il premier ha promesso di voler «ascoltare richieste e problemi» – non è ancora attiva, ma non manca chi, tra critici e detrattori del segretario dem, ne ha già approfittato per polemizzare sui proclami del prossimo esecutivo. Etichettando la trovata come “demagogica”. Renzi era già stato contestato dopo il discorso in aula, per aver inserito nella sua agenda una serie di impegni in tempi brevi –  dallo sblocco dei debiti delle Pa, fino al taglio sul cuneo fiscale – senza aver fornito cifre precise sulle coperture.

MATTEO RENZI CONTESTATO TREVISO
Matteo Renzi contestato a Treviso. Photocredit: YouReporter

MATTEO RENZI, L’INDIRIZZO MAIL E L’IRONIA IN RETE – «Ogni settimana andrò nelle scuole ad ascoltare le richieste e poi tornerò a Roma con i compiti a casa», ha ribadito il neo premier, che ha scelto il Nord Est per il suo primo impegno ufficiale. La prossima volta, secondo le indiscrezioni, Renzi dovrebbe raggiungere una scuola del sud della penisola, forse in Sicilia. Ma non solo. Il presidente ha invitato docenti e insegnanti a segnalare problemi e difficoltà. Accompagnato dalla ministra dell’istruzione Stefania Giannini e da quello del Lavoro Giuliano Poletti, è stato accolto dai ragazzi della scuola trevigiana, alla periferia della città. Un esempio di integrazione, considerato l’alto numero di figli di immigrati che frequentano l’istituto.

Movimento 5 stelle Beppe Grillo espulsione senatori dissidenti 13

Anche di fronte ai sindaci, Renzi, ha ribadito, prendendo appunti, a indicargli le difficoltà attraverso la mail “matteo@governo.it”. Agli amministratori ha chiesto quanti abitanti avesse il loro comune e quanti soldi siano stati bloccati dal patto. Al contrario, i primi cittadini si sono lamentati per la scarsezza del personale e per l’impossibilità di realizzare lavori di edilizia scolastica (un piano straordinario è stato inserito da Renzi nella sua agenda, durante il discorso al Senato). Se a Treviso il presidente del Consiglio ha fatto i conti anche con le prime contestazioni – tra gli estremisti di destra di Forza Nuova e le proteste dei Forconi, ndr – , tra i social network è stata invece la stessa mail a scatenare commenti ironici.

Matteo Renzi casella mail 5

«RENZI COME BABBO NATALE» – C’è chi scherza azzardando paragoni con le lettere di Babbo Natale, chi avverte Renzi del “rischio spam” e chi annuncia già di voler inviare già le prime contestazioni (anche sul nodo dei possibili conflitti d’interesse dei ministri Guidi e Poletti, ndr). Ma soprattutto in molti considerano la trovata come “semplice demagogia”.

 

Matteo Renzi casella mail 2

 

Tra i simpatizzanti del MoVimento 5 Stelle, c’è chi lo critica per «voler rubare la linea politica a Beppe Grillo», anche sull’uso della rete:

 

 

Matteo Renzi casella mail

 

Altri, invece, commentano sarcastici sulla staffetta a Palazzo Chigi e sul cambio a Palazzo Chigi, senza passare dalle elezioni:

Matteo Renzi casella mail 3

 

Altri preferiscono ironizzare:

Matteo Renzi casella mail 4