|

La vera storia di Sal Da Vinci in coma

Sal Da Vinci, al secolo Salvatore Michael Sorrentino, sta bene, ma ora deve affrontare le ire di quanti si sono indignati per la pessima trovata pubblicitaria che si è risolta nell’annunciare che il noto cantante era in coma.

sal da vinci comaLA BUFALA – Una foto con il cantante intubato in un letto d’ospedale e il testo che accompagna l’immagine che dice: «SAL DA VINCI in coma! A breve seguirà il referto medico a cura del Prof. Sarcinelli. State tutti con noi, Staff.» Abbastanza da preoccupare i fan che seguono numerosi la pagina dell’artista o da farli infuriare quando invece si è scoperto che:

Ciao a tutti, tranquilli Sal sta benissimo la foto che hanno pubblicato era una foto di scena del nuovo video di uno dei brani del nuovo album in uscita SE AMORE È! Il colpevole della foto scattata è stato il regista Gabriele Paoli!!! Un abbraccio affettuoso a tutti da Sal e dal suo staff!!!

NON È PIACIUTA – La mossa non è piaciuta ai fan, molti dei quali hanno commentato indignati e annunciato di non voler seguire più a pagina, che in effetti nelle ultime ore sembra aver perso iscritti. Non è piaciuto l’espediente per attirare l’attenzione e ovviamente non è piaciuto lo scherzo sulla salute del cantante.

LEGGI ANCHE: Sanremo, Arisa vince il Festival

LE SCUSE TARDIVE E LA RIMOZIONE – E ancora meno sono piaciute le scuse giunte a parecchie ore di distanza, seguite dopo poco dalla rimozione del post incriminato che nel frattempo si era riempito di commenti feroci e offesi e non giovava certo all’immagine dell’artista o a quella dello staff che gestisce il suo account Facebook.