|

Renzi e la “natura che chiama” mentre parla la senatrice grillina

“Natura premit” anche per Matteo Renzi, e poco importa se si trova in Aula al Senato per il dibattito sul suo governo. Il premier deve andare in bagno, ma non sa se puo’ farlo a seduta in corso, con una senatrice M5s che nel suo intervento lo contesta duramente. Il premier si gira verso il presidente Grasso, ma non ne incrocia lo sguardo. Si confronta a distanza con la senatrice segretaria di presidenza. Alla fine si alza e va. E quando la senatrice M5S gli dice “parlo con lei!”, Renzi allarga le braccia ed infila l’uscita. Tornera’ trafelato qualche attimo dopo riprendendo posto al banco del governo. Lo riporta l’Ansa.