Qual è la miglior città al mondo in cui vivere?

di Redazione | 24/02/2014

Vienna è la miglior città in cui vivere, seguita da Zurigo e Auckland. Podio invariato rispetto allo scorso per la classifica della società di consulenza Mercer che analizza 223 città in tutto il mondo sulla base di 10 parametri per aiutare le multinazionale a indirizzare i propri investimenti. Così ad esempio emerge che Zurigo è la città migliore se si cercano stabilità politica e certezza delle leggi, mentre Londra o Francoforte lo sono per la qualità dei servizi pubblici e trasporti.

 

vienna 2

 

MILANO 41ESIMA – Quanto all’Italia, Roma e Milano sono rispettivamente 51esima e 41esima in graduatoria, in miglioramento rispetto allo scorso anno e sempre più vicine Londra che è ormai da 3 anni stazionaria al 38esimo posto. Roma la spunta sul centro finanziario italiano per qualità delle abitazioni e per l’ambiente naturale, grazie al molto verde. Ma il capoluogo lombardo stacca Roma per ambiente economico e servizi pubblici. A penalizzare Milano e in generale le città italiane sono le voci ambiente politico e sociale, abitazioni e salute dove il gap con la miglior città al mondo, Vienna, raggiunge distacchi nell’ordine dei 20 punti, fatto 100 il valore di riferimento. Ma c’è un parametro che gli austriaci ancora non riescono a battere: le opportunità ricreative, dove l’ex città da bere ha ancora molto da insegnare all’elegante, ma un pò austera capitale austriaca. (Tmnews)