Lo stipendio di Matteo Renzi premier

di Ferma Restando | 23/02/2014

Lo stipendio di Matteo Renzi Premier? Non sembra un granché, rispetto ad altri illustri predecessori, secondo quanto scrive oggi il Corriere:

 

Avrà uno stipendio praticamente da sindaco, Matteo Renzi, anche ora che è presidente del Consiglio. Una «rarità» nella politica italiana perché il neopremier, come ha fatto notare ieri il Corriere Fiorentino, non è parlamentare, come già successo per Carlo Azeglio Ciampi e Lamberto Dini. Renzi percepirà un’indennità pari a 114 mila euro l’anno. Se a Palazzo Vecchio il nuovo primo ministro aveva una busta paga di circa 4.300 euro netti per dodici mensilità, ora che è entrato a Palazzo Chigi, invece, dovrebbe guadagnarne 5-600 (sempre netti) in più.

E quindi a quanto pare non conviene:

Uno stipendio che per Renzi vuol dire guadagnare meno di un parlamentare (12 mila al mese). In un’intervista al settimanale Oggi il neo premier raccontò che con lo stipendio della moglie Agnese in famiglia entravano 5.500 euro al mese. «Abbiamo un mutuo trentennale sulla nostra casa di Pontassieve e non riesco a risparmiare».