|

La lista dei ministri del governo Renzi vista da Twitter

E con la nascita del governo Renzi, che dovrà giurare domani mattina al Quirinale, gli italiani possono commentare su Twitter i nomi dei 16 ministri, 13 con portafoglio e tre senza, non senza tradire perplessità o dubbi sulle personalità scelte. Segno che comunque l’esecutivo parte in salita, almeno nella percezione dell’opinione pubblica.

lista ministri governo renzi

I DUBBI SU FRANCESCHINI – Viene sicuramente apprezzata l’età media di questo esecutivo, di 48 anni, abbassata dalla presenza delle due trentatreenni Marianna Madia e Maria Elena Boschi. Tuttavia nascono dubbi sulla questione delle pari opportunità, con più di un utente che osserva come i ruoli di comando vero siano ancora quasi tutti riservati agli uomini, sia per quanto riguarda alcuni nomi non apprezzati. Qui il bersaglio è senza dubbio Dario Francheschini, neo ministro della Cultura, ritenuto dai più quantomeno non adatto ad un incarico che richiederebbe competenze specifiche che, secondo gli utenti, l’ex candidato alle primarie del Pd non avrebbe.

 

LEGGI ANCHE: Governo Renzi: ecco la lista dei nuovi ministri

 

MANCANO LE PARI OPPORTUNITÀ – Tuttavia appare evidente come si parlerà di questo esecutivo anche nei giorni a venire. A rigor di cronaca, è opportuno segnalare che sono in molti anche ad apprezzare le nomine sperando che questo esecutivo possa in futuro incontrare il favore degli italiani, anche se sono in tanti a far notare la mancanza di un ministero delle Pari Opportunità e di un ministero dell’Integrazione. E non manca, infine, anche il pensiero al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, con qualcuno che pensa come l’abbandono all’esecutivo di Emma Bonino si sia reso necessario per l’arrivo della donna al Quirinale.