|

La principessa Disney troppo sexy per i bambini

Ormai il nuovo classico Disney Frozen è sulla bocca di tutti, merito della bellissima colonna sonora, di una storia godibile e di un’operazione di marketing ben fatta. Ma da Huffington Post arriva una provocazione: è davvero un buon esempio per i bambini? Nel mirino il momento in cui la regina Elsa, libera dalla vecchia vita di costrizioni e bugie, si lascia andare costruendo un palazzo di cristallo. E la sua decisione di cambiare vita è simboleggiata da un cambio di look più che radicale: via il vecchio abito austero e la sobria pettinatura per un vestito appariscente e scollato e i capelli raccolti in una treccia morbida, con tanto di camminata da passerella. Non è la prima volta che il cambiamento interiore di un personaggio, specialmente femminile, viene evidenziato da un cambio di look purtroppo sempre conforme a determinati canoni estetici. Vogliamo davvero far passare questo messaggio? Per cambiare ciò che abbiamo dentro è davvero necessario essere belle e sensuali? Forse, qualcuno dovrebbe insegnare ai bambini ad accettarsi anche se si è diversi.

Il video della “trasformazione”: